TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 3 ottobre 2010

TAGLIOLINI AL NERO DI SEPPIA CON NOCI, LIMONE E OLIO AL BASILICO

Questo fine settimana ormai agli sgoccioli è stato uno dei più intensi, frizzanti ed emozionanti che abbia vissuto da molto, moltissimo tempo...

E chissenefrega se mi sono portata a casa un MegaRaffreddore con i fiocchi, mal di gola e tosse stizzosa! :DDD

Non andavo a casa dai miei, nella mia amatissima FERRARA, da giugno scorso! Cioè i miei li ho visti ad Agosto, che sono stati con noi quasi tutto il mese e non vedo l'ora che arrivi Natale perchè torneranno di nuovo; però per me, tornare a Ferrara e potervi girare e pestare con i miei piedi i sanpietrini del centro, è una sferzata di energia e di voglia di andare avanti che non so spiegare altrimenti.... Ho bisogno di tornare A CASA ogni tanto, per ricaricare le pile; per respirare l'aria ferrarese, per ammirare il panorama dal balcone dei miei (purtroppo sempre più ostacolato dalla costruzione di palazzi e camini alti alti...) e per farmi una scorpacciata immane, paurosa, vergognosamente libidinosa, di cappellacci di zucca ferraresi! Non sempre mamma e Rosa (la loro vicina e amica) hanno la possibilità di farmeli trovare pronti perchè lavorano ancora entrambe e in più Rosa ha un nipotino di 3 anni che impegna alla grande ^______^
E allora, ottimi sostituiti di quelli fatti in casa, sono quelli che i miei comprano già fatti e conditi con ottimo ragu di carne, alla Rosticceria Ducale! Ebbene sì, faccio pubblicità spudorata, perchè tutto ma proprio tutto quello che ho avuto modo di assaggiare in questo posto è stato sempre sublime!!!

Dove si trova? 
A Ferrara in Via Argine Ducale n. 59 :)

E così pure questa volta mi sono pappata la mia dose (paurosa!) di cappellacci... alla fine mi sentivo scoppiare e sono rimasta sazia fino all'ora di cena! Aaaaaahhhh queste son le soddisfazioni della vita! :*DDD

Ma è stato anche e soprattutto un w-e di incontri!!! Ho rivisto dopo 20 ANNI una mia amica carissima ed ex compagna di classe, il tempo solo di una passeggiata dentro al centro commerciale Il Castello e poi lei è dovuta correre al lavoro, ma ha promesso che verrà a trovarmi qui, in territorio marchigiano! ^____^

Poi ho rivisto dopo un anno dall'ultima volta, la nostra Valverde e il Santuomo, seduti sfiniti sugli scalini del sagrato della Cattedrale! :DDD

Un giro tra le bancarelle (ma chi le ha viste, con tutte quelle chiacchiere?! :DDD) e poi una bella pausa seduti fuori un baretto di Via Mazzini (ormai quello è il "nostro" bar vero?!)  e con noi c'erano anche l'Amico Marco e l'Amico L. ^_____^e via di nuovo a casa, ma non senza aver prima incontrato ANCHE un'altra mia carissima amica, anche lei non la vedevo da una vita!!! Almeno 7 anni!!!! 

E la sera del sabato, una bellissima cena con i miei, il Compare e i vicini di casa dei miei (Grazie Rosa!!!) dove papà ha cotto una quintalata e mezza di carne alla brace, la zia della Rosa ha fatto una parmigiana da paura ed un'altrettanto buonissimo ciambellone!!!

Abbiamo mangiato, bevuto, riso, parlato fino a tarda sera e già io col naso gocciolante e un gran mal di gola! :DDD

Questa mattina alle 09.30 eravamo già in partenza purtroppo e appena a casa ho cucinato al volo questo primino qui, prendendo spunto per il condimento proprio dal suggerimento trovato sul retro della confezione della pasta, comprata più per curiosità che per altro... :P

TAGLIOLINI AL 
NERO DI SEPPIA
CON  
NOCI 
LIMONE  
E 
OLIO AL BASILICO


3/4 di confezione di Tagliolini al Nero di Seppia G. Rana
7-8 noci
1/2 limone (il succo filtrato)
foglie grandi di basilico
olio evo
sale q.b.
scorza di limone q.b.

Ho messo a bollire l'acqua e nel frattempo ho messo in una padella antiaderente 3 cucchiai di olio evo, 6 o 7 foglie grandi di basilico fresco spezzettate con le dita, delle noci spezzettate anch'esse grossolanamente e il succo di mezzo limone.

Niente aglio o altri aromi....

Se ne avete già pronto, credo sia ottimo usare anche dell'olio evo al basilico... io non ne avevo ma lo preparerò visto che ormai là fuori mi sono rimaste due piantine sole di basilico... :)

Ho poi tagliato la sola parte gialla della buccia del limone e l'ho fatta a julienne con un coltello molto affilato (ne ho comprati due con la lama in porcellana che sono fenomenali!!!) e tenuto da parte.

Da quando ho buttato la pasta (salando l'acqua quando prende il bollore) ho lasciato cuocere 4 o 5 minuti poi l'ho prelevata con un forchettone e messa direttamente nella padella col condimento e fatto saltare.

Ho impiattato e sparso sopra la julienne di scorza di limone e via, a tavola!!!

Cosa ho fatto dopo?! 

Ho preso un'aspirina e volevo farmi una dormitina sul divano ma... mi sono messa a fare un'altra roba in cucina, aiutata dal Compare, ma questa è un'altra storia... e vi lascio in sospeso fino al prossimo post! ^_______________^

6 commenti:

Federica ha detto...

Hai proprio ragione bimba, ogni tanto una bella rimpatriata a casa è quello che ci vuole per ricaricare le batterie come si deve. Se fosse un po' più vicino, di sicuro tornerei da mamma più spesso anch'io. Profumano proprio di buono questi taglioni, un condimento delicato e originale. Mi hai dato uno slurposissimo suggerimento. Un bacione, buona settimaan

Gata da Plar - Mony ha detto...

FEDE carissima, pensa che i primi anni che vivevamo nelle Marche, tornavamo a casa ogni 15 giorni... adesso è un miracolo se riusciamo ogni 3 mesi.... SGRUNT!!!
Grazie carissima, un bacione e buona settimana anche a te!!!

valverde ha detto...

Ferrara is magic...e incontrarti cara sorellina lo è stato ancor di più...SCUSA per non averti fatto vedere le bancarelle... ma il tempo è volato! spero a presto, baci
vallina tua

Mirtilla ha detto...

particolarissima l'aggiunta delle noci :)

Harald ha detto...

scusa la mia innata ignoranza in materia, ma il nero di seppia è praticamente "l'inchiostro" della seppia o cosa???

Gata da Plar - Mony ha detto...

VAL ma di che ti scusi??? Lo sai quanti altri mercatini ci saranno... dove fare un altro milione di chiacchiere?! :DDDD
Un bacioneeeeeeeeeeeeeeeee

MIRTILLA infatti è vero! Ma non è mia l'idea :D però le adoro e trovo che ci stiano davvero bene :P***

HARALD bravissimo!!! E' proprio così! ^__________^
Per questa volta ho fatto la pigra e ho preso la pasta già pronta, ma dovrei riprovare a farla in casa, che è 1000 volte meglio :P
Un abbraccissimo!!!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: