TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

giovedì 2 giugno 2011

PANNA COTTA AL MIELE E FIORI D'ACACIA CON SALSA DI CILIEGIE

Colpa della "Terrybile Terry" se vi tocca sorbirvi pure nella mia cucina, una ricettina con i fiori d'acacia!!!! :*DDD

Un pò di giorni fa infatti, ho visto diversi suoi post dedicati a questi profumatissi, delicatissimi quanto effimeri fiori e... ho trascinato subito il mio Compare nel bosco a raccoglierli!

Aveste visto la sua faccia quando gli ho detto "Comparuccio miooooo, andiamo nel bosco a fare un girooooo?" e lui già s'immaginava chissà che.... :*DDD

E invece mi ha visto arrivare in macchina armata di forbicione e un bustone enorme... siccome sa che sono un'appassionata di film stile CSI & C. il suo bel visino è passato da un'espressione solerte e felice ad una di puro terrore... Ho dovuto strarassicurarlo che non avevo cattive intenzioni... ma solo se mi avesse assencondato in questo mio improvviso raptus-acaciesco!!! XD

E così siamo andati in un boschetto a pochi km da casa nostra, dove, nonostante il periodo di fioritura delle acacie fosse ormai al termine, ero certa che lì vi avrei trovato delle piante ancora belle piene di profumati grappoli bianchi, in quanto quel versante del monte è per molte ore della giornata all'ombra e quindi la fioritura è più tardiva... e infatti, siamo tornati a casa con un bel malloppetto, che abbiamo poi prontamente ripulito da foglie, rametti e insettini vari...

Di tutti quei fiori, pesati alla fine della pulitura, ne ho ottenuto... 98 grammi netti!!! 0.o'

Siccome poi la sera stessa non ho avuto modo di preparare il dolce, ho messo i petali ben ripuliti, in una ciotola e posto il tutto in congelatore, come suggerito dalla Terry :)

Solo un paio di giorni dopo ho potuto però dar libero sfogo alla voglia di qualcosa di dolce con questi fiori e così, ho provato a fare la...

PANNA COTTA AL MIELE 
E FIORI D'ACACIA
CON SALSA DI CILIEGIE

500 ml di panna fresca
250 ml di latte intero
75 g di zucchero semolato + 2 cucchiai per la salsa
2 cucchiai di miele di fiori d'acacia
45 g di petali di fiori d'acacia + qualcuno per la decorazione
10 g di agar-agar in polvere
1 mela golden
200 g (netti) di ciliegie

Lavato e tamponato le ciliegie, ho eliminato peduncolo e nocciolo da tutte, ne ho messe da parte qualcuna per la decorazione finale del piatto, mentre il resto l'ho frullato col minipimer, unitamente ad una mela golden bio sbucciata e privata di torsolo e 2 cucchiai rasi di zucchero.

nota: avevo scordato di scrivere come ho ottenuto poi la salsa di ciliegie... perdonatemi, sono completamente fuori fare in questi giorni... :DDD

dunque eccola... dopo aver preparato ciliegie e mela come scritto sopra, ho messo tutto in un pentolino e ho fatto sobbollire una mezzoretta circa, fino a che la salsa si è ristretta e quindi lasciata freddare su un piatto :P

In un pentolino ho versato insieme panna, latte e i fiori d'acacia.

Quando han cominciato a sobbollire appena, ho spento, coperto e lasciato in infusione fino a completo raffreddamento; quindi ho filtrato il tutto con un colino a maglie fitte, rimesso sul fuoco a scaldare quel tanto che basta per potervi agevolmente sciogliere miele e zucchero.
A parte  ho preparato la gelatina di agar-agar seguendo le istruzioni riportate sul vasetto e quindi unito alla panna cotta.

Poi ho preparato gli stampini (alcuni piccoli di rame e poi anche un piccolo stampo da plumcake in alluminio) bagnandone l'interno con acqua fredda e vi ho versato il composto.
Ho posto tutto in frigorifero almeno un paio d'ore prima della consumazione (ma se lo fate la sera prima per quella dopo è pure meglio).

Per impiattare, ho preso ogni stampino, vi ho girato tutto intorno, con molta delicatezza, la lama di un coltello per agevolare il distacco della panna cotta, quindi l'ho capovolto direttamente sul piattino di servizio. Sopra ho messo una cucchiaiata abbondante di salsa di ciliegie e qualche petalo fresco qua e là.

Ora in congelatore ho ancora dei petali... cosa ne farò?! ^^



11 commenti:

Alice4161 ha detto...

Segno la ricetta..mi piace molto la panna cotta.La tua ha un aspetto meraviglioso e in più sarà sicuramente delicata.


ciao e complimenti

Gata da Plar - Mony ha detto...

ALICE4161 sì è molto delicata, e il sapore è un pò particolare... al primo cucchiaino sono rimasta un pò così, poi al secondo, terzo e quarto ho pensato "però! si può rifare" :*DDD
Grazie carissima, un bacio!

Federica ha detto...

E da dove comincio? Dai fiori d'acacia che mi stanno incuriosendo sempre più in cucina? Dalla panna cotta golosa e delicata? Dalle ciliegie di cui potrei fare indigestione? O da quegli stampini in rame che...cavolooooooooo! Troppo belli ^__^ Un bacione gioia, buona serata

valverde ha detto...

babbbbbbabia che bbona!
amo la panna cotta , amo il miele d'acacia... amo le ciliegie...
potrei anche venire a piedi da te!;DD
così potrei assaggiare alla faccia del diab!
ciao tesorino
bacioni
val sant ciurma pelosa al completo...

sulemaniche ha detto...

deliziosa, sia la ricetta che lo stampo, mi piace proprio..lo voglio anche io!
un bacio e piacere di conoscerti!

foto e fornelli ha detto...

Non mi dire che si possono congelare i fiori d'acacia?! Cavoli, perché non ci ho pensato. Ora mi toccherà aspettare l'anno prossimo. Ne vado matta. E questa panna cotta deve essere uno spettacolo.
Un caro saluto, Alex

Gata da Plar - Mony ha detto...

FEDE me fai mmmorì! :*DDD
Grazie Grazie Grazie!!!
Quegli stampini li comprai anni fa in un negozio di casalinghi a Matelica (il mio Negozio del Cuore) e li pagai pochissimo! Se non erro, sui 3 o 4 euro l'uno, un vero affare per chi come noi blogghine è appassionata di ammennicoli vari di cucina! :*DDD
Per quanto riguarda questa prima prova con i fiori d'acacia, devo dire che non ne sono affatto delusa :P***
L'hanno assaggiata degli amici a cena e anche a loro è piaciuta, però è davvero molto, molto delicata, poco dolce nonostante la presenza del miele (due bei cucchiai colmi) e tra un cucchiaino e l'altro per capire se piace o no... è sparito tutto! :DDDD
Un baciottone a te!

VALMIA ^^ guarda, dopo una sfettucciata a piedi del genere per giungere qui, penso che il diabete potrebbe essere tranquillamente mandato a quel paese e goderti meritatissimamente anche due porzioni di questa panna cotta! :DDD
Poi... tornerei indietro con te IO, per smaltire la mia parte! :D
Abbraccione!

SULEMANICHE piacere tutto mio! ^^
Ho già curiosato del tuo/vostro blog e pure voi non scherzate eh?!!
Tornate presto mi raccomando!
Un bacione di benvenuto nella mia cucinette virtuale! :)

ALEEEEEEEEX ma bello vederti qui!!! ^^
Guarda, la nostra Terry ne sa sempre una più del diavolo! :DDD
Falle una visitina se già non la conosci, è un portento in cucina :*)
Grazie carissima, i tuoi complimenti mi emozionano sempre!
Un baciottone!!!

Ivana - LaCucinaAccanto ha detto...

Grazie per la visita e per le idee.
Mi piacciono molto le tue ricette davvero originali e ben presentate.
Non sapevo che i fiori si potessero congelare. Ci proverò.
Se vuoi partecipa alla nostra festa di condominio inviando ricette nuove o già pubblicate a http://lacucinaaccanto.blogspot.com/2011/05/buffet-in-giardino-la-nostra-prima.html
La tua partecipazione sarà molto gradita
Grazie
Buona giornata

Gata da Plar - Mony ha detto...

IVANA grazie a te! ^^
Parteciperò ben volentieri, altrochè!
Un bacio!

terry ha detto...

Tesorina... arrivo tardi ma arrivo! :)
giro davvero poco per blog ma pian piano recupero... e vedo ste meraviglie... appena ho letto il titolo nel feed reader mi son fiondata... e come son felice se ti son stata d'ispirazione! cucinare con i fiori e le erbe spontanee da grande soddisfazione!!!
mi sa che ti coperò l'idea sai!!!
coi prossimi fiori però! stupenda panna cotta!!! ti abbraccio forte forte!

Gata da Plar - Mony ha detto...

TERRY carissima! Grazie!!! ^_____^
Consolati allora, perchè anch'io latito parecchio... specialmente in questi giorni, che abbiamo dovuto cambiare il pc portatile e mi sento davvero una frana... mi mette soggezione 'sto mostro che c'ho per le mani ecco... :*DDD
Sai che ho ancora dei petali in congelatore? voglio provare a conservarli fino ad Agosto, quando verranno giù i miei, e far provare loro il gelato ai fiori d'acacia... ^^
Baciottoneeeeeeeeee

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: