TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

venerdì 10 giugno 2011

INVOLTINI TRIPLO STRATO

 
In Trattoria stanno alla lettera I e la mia proposta eccola quI! ^^

INVOLTINI TRIPLO STRATO
 dosi per due (abbondanti)

3 fettine di petto di tacchino
fette di prosciutto crudo "dolce"
2 zucchine tonde "bianche"
formaggio pecorino semistagionato
2-3 rametti di santoreggia fresca
1 rametto di rosmarino
2 rametti di timo limoncino
3 spicchi d'aglio "in camicia"
1 bicchiere di birra triplo malto
farina q.b.
sale q.b.
olio evo 6-7 cucchiai

Lavare ed asciugare accuratamente le zucchine, affettarle sottilmente con un coltello molto ben affilato e cuocerle sulla piastra liscia un paio di minuti per lato, trasferendole, man mano che son pronte, in una pirofila dotata di coperchio. Se coprite subito dopo averle disposte all'interno, il calore ed il vapore contribuiranno a renderle "morbide" e non sarà necessario tanto olio... :)  e condite gli strati man mano con un poco di sale e appena appena un pò d'olio evo.

Sciacquare sotto l'acqua corrente gli odori (rosmarino, timo limoncino, santoreggia...) e tamponarli con carta assorbente.

Disporre su un tagliere ogni fettina di petto di tacchino, porre sopra un pezzo di pellicola trasparente a coprirla bene tutta e batterla col batticarne per allargarla e appiattirla bene, senza però "romperla"...

Disporre su ogni fettina, le fette di prosciutto crudo coprendole quasi interamente (lasciare i bordi liberi per un paio di centimetri almeno, se possibile).
A questo punto, se le fettine di tacchino sono molto grandi, potete tagliarle in quattro riquadri e al centro di ognuno disporre una fettina di zucchina cotta precedentemente e sopra ancora, un pezzetto di pecorino semistagionato (io ne avevo una rimanenza di un tipo stagionato nel pepe nero, saporitissimo, squisito... :P***).

Ora arrotolare con cura ogni involtino e fermarne il lembo finale con uno stuzzicadenti.
Ripassare gli involtini nella farina, scaldare 6-7 cucchiai d'olio evo in una padella antiaderente insieme agli spicchi d'aglio non schiacciati e far insaporire bene.
Eliminare quindi l'aglio e disporvi gli involtini insieme agli aromi (rosmarino e origano) e far rosolare bene da tutti i lati.
Sfumare quindi con la birra triplo malto, aggiustare di sale, coprire con un coperchio lasciando una fessura appena da una parte, abbassare la fiamma e lasciare andare a cottura un quarto d'ora, venti minuti circa, controllando di tanto in tanto che il liquido non asciughi troppo.
Se così fosse, aggiungete un goccio appena d'acqua bollente.
E' pronto quando il fondo di cottura apparirà bello denso e "caramelloso".

Servire accompagnando con le restanti zucchine cotte alla piastra.

Il Compare ha gradito molto, ma molto molto anche il mio Paparino, che in questi giorni è qua con noi perchè ci ha fatto un lavorone pazzesco in giardino, di cui poi parlerò in un post apposito sul blog dei lavoretti ^^ e si è letteralmente leccato i baffi!!!

Il mio papà, sapete, è di gusti un pò difficili... cioè, è molto tradizionalista in cucina, non ama molto le cose "sperimentali" e col fatto che io improvviso sempre, avevo un pò timore in questi giorni, di non accontentare i suoi gusti, invece con questa cenina l'ho visto proprio contento, e questo mi basta! ^^

6 commenti:

neve di marzo ha detto...

ecezzionali i tuoi involtini,con quel po' di verdura che non guasta mai!

Aiuolik ha detto...

Triplo strato!?!? Gnaaaaaaammmmm!!!!

Riguardo alla tua domanda, sì, si possono postare ;-)

Ciaooooooooo

PS Non abbandonarmi per la J ;-)

zicin ha detto...

Umh che buoni!!!
Ci credo che hanno gradito.
Complimenti!!!
Un bacio ed un sorriso

Aiuolik ha detto...

La I è finalmente aggiornata: http://abcincucina.blogspot.com/2011/05/i-come-involtini.html.

Non mi lasciate sola per la J, veroooo????

Ciaoooo e grazie ancora per la partecipazione!
Aiuolik

Gata da Plar - Mony ha detto...

NEVE DI MARZO benvenuta!!!
Grazie carissima, sì amo moltissimo le verdure e mi piace farle apparire il più possibile nei piatti, anche "nascoste" così le mangiano tutti :DDD
Un bacione e torna presto!

AIUOLIK grazie, per aver "agganciato" anche le altre ricettine! ^^
Per la J ho appena "dato"... ma kissà se andrà bene? :P
Bacione!

ZICIN Grazie 1000 e un bacione a te! :)

Baol ha detto...

E ci credo che il compare ha gradito!!!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: