TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

venerdì 15 aprile 2011

ERBAZZONE DI PRIMAVERA

E siamo arrivati alla E all'Abbecedario della Trattoria Muvara!!!!

Avrei voluto raccogliere la sfida e sfornarne uno dolce ma vedo che è già stato proposto! :*DDD

Ho trovato la ricetta originale su un bellissimo libriccino che era della mia Suocerina (regalo di una sua carissima amica, con tanto di dedica!) e che poi, anni e anni fa, le ho preso in prestito per COPIARMELO a mano!!!
Sisi, avete capito benissimo!!!

L'ho praticamente ricopiato tutto, mancava pochissimo alla fine... poi la Suocerina ha avuto pietà di me e... me lo ha lasciato...:*DDD


Questa è la foto della pagina con la ricetta del libro, mentre l'Erbazzone che ho realizzato è una mia variazione...

Inoltre, uscita dal lavoro, sono passata dai "miei" Gatti di S. Leopardo e dopo aver dato loro da mangiare e dispensato un pò di coccole, mi sono messa a chiacchierare con la Signora dell'Orto ^^ e parla che ti parla, le confesso che non so riconoscere le erbe "selvatiche", così va nel magazzino, recupera 2 coltelli e ci inoltriamo in un piccolo campo adiacente il loro orticello... Ero Felicissima perchè finalmente avrei imparato qualcosa di queste erbette tanto buone, che non hanno assolutamente paragone con quelle "tutte uguali" del super...

Così abbiamo raccolto una bella sportona (più di un kilo sicuramente!) di:

CRISPIGNA
CICORIA A FOGLIA LISCIA
CICORIA A FOGLIA "DENTELLATA"
BORRAGINE

Una volta a casa ho messo tutto a bagno nel lavandino, ho scartato quelle pochissime foglioline rovinate e qualche filo d'erba e lavato e sciacquato il tutto almeno 4 volte, finchè l'acqua è rimasta limpida...

Poi ho lessato il tutto, aggiungendo un dado da brodo bio (senza glutammato), scolato ben bene e messo in frigo fino a stasera, quando mi sono messa a preparare:


L'ERBAZZONE di PRIMAVERA
per il ripieno
1 kg abbondante di erbe di campo miste
2 cucchiai pieni di prezzemolo tritato
60 g di parmigiano
1 dado da brodo vegetale bio (senza glutammato)
3 spicchi d'aglio
olio evo (4 cucchiai)

per la pasta
500 g di farina "00"
100 g di olio evo)
1 bicchiere circa di acqua tiepida
erba cipollina fresca tritata
1 cucchiaino colmo di curcuma 
sale q.b.
sale azzurro dell'Iran per decorazione

1 tortiera
carta forno
burro q.b.

forno preriscaldato a 200°

Dopo aver cotto le verdure come descritto più sopra, e averle ben scolate e strizzate, le ho pesate e ne ho ottenute 860 gr circa.

Le ho tritate finemente al coltello quindi ho fatto insaporire in una padella antiaderente l'olio con gli spicchi d'aglio schiacciati, quindi ho eliminato questi e ho versato dentro le verdure, le ho fatte saltare quindi ho tolto dal fuoco, aggiunto il grana grattugiato, il prezzemolo tritato, aggiustato di sale e mescolato bene il tutto.

Nel Kenwood ho versato tutti gli ingredienti per la pasta e fatto impastare col gancio fino ad ottenere una bella palletta liscia ed elastica, che ho avvolto e lasciato riposare un pò.

Nel frattempo, ho cosparso di burro la tortiera, ho preso il foglio di carta forno, l'ho appallottolato stretto, quindi l'ho riaperto e foderato la tortiera premendo bene (il burro aiuta a tenere ferma la carta forno!)

Ho ripreso l'impasto, l'ho diviso in 3 parti, di cui 1 un pò più piccola (che andrà a costituire la copertura dell'erbazzone), una media (per foderare la tortiera) e l'altra l'ho utilizzata per fare ..... ne parlerò in un altro post... ;P

Col mattarello ho steso le due parti di impasto (quello un pò più piccolo e quello medio) ad uno spessore di 2-3 mm, quindi, con quello più grandino dei due, ho foderato la tortiera, l'ho bucherellato sul fondo, vi ho disposto dentro le erbette cotte, e coperto con la parte di impasto più piccola (anch'essa prima stesa sottile col mattarello e sbucherellata)

Ho arricciato la pasta in eccesso lungo tutto il bordo della teglia, ho spennellato la superficie con dell'albume d'uovo e cosparso di Sale Azzurro dell'Iran macinato al momento.

Cotto in forno preriscaldato a 200° per 40 minuti o fino a che la superficie appare bella dorata.

Messo a freddare su una gratella e via, pronto per un gustoso pranzo del giorno dopo (buonissimo freddo ma anche ottimo scaldato velocemente al microonde)! :P***






7 commenti:

valverde ha detto...

che bontà! se ci incontreremo voglio imparare quali sono le erbette da raccogliere... che non le conosco!( vergogna!)
... in Romagna si fa una cosa "simile" usando la pasta della piadina che invece che tonda viene rinchiusa a mezzaluna e riempita di erbette di campo ...( si chiama crescione o cassone alle erbe) e a volte di erbette miste a pancetta , o salsiccia
(precedentemente scottata e sbriciolata)o erbette e formaggio ...
ciao cara, bacioni
val golosa

Aiuolik ha detto...

Ma grazieeeeeeee!!!! Ora sono fuori per qualche giorno, quando torno aggiorno la pagina della E. A presto...ovvero aspetto la tua F!

Mauro ha detto...

So che non c'entra ma... ho voglia di pizza!!!
Non riesco a tollerare neanche una molecola di lattosio (al momento) sono sette mesi che non ne mangio una e senza mozzarella NON è pizza!!!
:-(((

Gata da Plar - Mony ha detto...

Sto cominciando ad inc.... considerevolmente con Blogger.com....
Scrivo commenti ai post di altri blogger, oppure rispondo ai vostri, scrivo anche robe lunghette e quando vado per pubblicare lo scritto, che succede???? Che Blogger.com non ce la fa.... ma anche a voi dà questi problemi?!! grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

E veniamo a noi (e stavolta faccio copincolla, vediamo se fa il bast...).... :DDD

VALINA Carissima, ti aspetto! ^____^
ma anche nei tuoi campi immagino ci siano tante belle erbette da cogliere... arrivooooooooooooooooooooo

PS: ma poi armati di santa pazienza per pulirle e lavarle... :DDD

AIUOLIK corro a vedere che cos'hai scovato per la F, che non mi ricordo più! ^____^
Buon riposo! Ciaoooooooo

MAURO a chi lo dici?!
Io son DUE anni che mangio pizza senza mozzarella.... puah!
Ma pur di mangiarla... :§
Bacioni!!!!!

Aiuolik ha detto...

Ho finalmente aggiornato la E: http://abcincucina.blogspot.com/2011/04/e-come-erbazzone.html!

Grazie ancora per aver partecipato e buona Pasqua!

terry ha detto...

Vedo che anche tu usi bene, anzi benissimo le erbette di stagione! favoloso erbazzone, chissà che gusto!!! brava stella!

Gata da Plar - Mony ha detto...

AIOULIK Grande! Come sempre! ^^
Bacioniiiiii

TERRY ma l'anno prossimo tocca al luppolo... :P
Grazie carissima, un bacione!!!!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: