TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

giovedì 26 agosto 2010

RICOTTA DI BUFALA... che farne?!


Giorni fa, per staccare dai Grandi Lavori del Rifugio Creativo, ce ne siamo andati tutti e 4 (Gata, Compare e Ma&Pa di Gata) in quel di Jesi, a Piandelmedico per essere più precisi, per scuriosare (e comprare...) in un Caseificio che avevamo scoperto ad Herbaria.

La nostra intenzione era di comprare un pò di Gorgonzola di Bufala, che avevamo assaggiato in quell'occasione... premettendo che a Gata il gorgonzola non piace assolutamente... bè, ci siamo ritrovati in 3 (io cioè Gata, Compare e l'amica M.) attorno al banchetto di questo caseificio ad assaggiare detto formaggio... prima con calma, quasi timidamente, poi sempre più avidamente a raccogliere anche la più piccola briciola di gorgonzola!!! 


Tanto che la ragazza (la stessa che poi ci ha serviti qualche giorno fa in sede) dopo averci tagliato due fettine fiiiiini fiiiiini di gorgonzola di bufala per l'assaggio, ce lo ha ricoperto con una pezza di cotone umido... "sapete, oggi fa caldo e poi le mosche...." tseeee avevi paura che te lo mangassimo tutto! 
E avevi ragione!!!! :*DDD

Insomma, fatto sta che siamo andati a trovare il Caseificio Piandelmedico apposta per comprarne un bel pò... era da maggio scorso che ce lo sognavamo... :DDD

E invece... arriviamo là e.... NON CE L'AVEVANO PRONTO!!!! 
Noooooo!!! 
Me tapina!!! 
Che sciagura immane!!!! 


Vabbè, ci siamo consolati comprando altri formaggi buonissimi, tra cui la Spianata, la Caciotta al rosmarino, poi quella al finocchietto selvatico e... una cestina di Ricotta di Bufala! Saranno stati 200 g di ricotta in tutto ma non avendola mai mangiata (e non avendocene offerto l'assaggio... ci avrà riconosciuti?!) vatti a fidare... :DDD

E, ovvio... ho scattato anche qualche foto del posto! ^____^
Purtroppo al volo perchè era un caldo bestiale! A
vevano anche il distributore del latte crudo, appena munto! E poi fanno anche gli yogurt e il gelato! Devo tornarci assolutamente, con temperature più miti... :)))

Insomma, arrivati a casa e avendo la sera stessa amici a cena ho tirato fuori questa ricottina e ne ho assaggiato un cucchiaino... A momenti svenivo da quant'è bbbbbuona!!!! Ne ho portato un altro cucchiaino di corsa a Mammina per l'assaggio dicendole "Corri corri assaggia che poi la concio per la cena che ce n'è poca e se aspetto un altro pò me la mangio tutta iooooooooooo" :DDD
Inutile descrivere l'espressione di beato godimento di Mammina a quell'unico cucchiaino "caduto dal cielo"! :DDD

E quindi, essendo così buona, delicata, goduriosa... che farne per non stravolgerne il sapore?!


Che pastrugnarla per un ripieno o per condirci la pasta è un peccato mortale!??? Nono! Dovevo studiare qualcosa di semplice, per esaltarne il sapore che già parla da solo, ma renderla anche accattivante nell'aspetto... in fondo è biancabianca e sbatterla semplicemnte in una ciotola non aveva senso...

Così sono venute fuori queste piccole

QUENELLE DI RICOTTA
DI BUFALA DI PIANDELMEDICO

200 g di ricotta di bufala
qualche noce già sgusciata
mirtilli rossi q.b.
2 cucchiai di miele di lavanda

Mettere la ricotta in una ciotola, lavorarla col cucchiaio per renderla cremosa e poi farne delle piccole quenelle con l'aiuto di due cucchiaini da thè e disporle man mano sul piatto di portata.
Terminata la ricotta, spargervi sopra delle noci spezzettate grossolanamente e cospargere col miele di lavanda a filo (prelevate dal vasetto col cucchiaio e fatelo cadere lentamente girando avanti e indietro sulle quenelle).

Spargere qui e là il ribes rosso sgranato e porre in frigo un'oretta prima di servire.

Il miele di Lavanda l'ho acquistato da un apicoltore di Bassano... che non è Bassano del Grappa, ma è una frazioncina di Fabriano! ^_____^ 

E' un miele favoloso!!! Purtroppo l'ho già terminato ma ho il bigliettino da visita e andrò presto a rifarne scorta! sisi!!!

Ho servito in tavola tra gli antipasti, anzi, si trattava di una cena-selfservice (molllto informale dove tutto è a tavola e ognuno si prende quello che vuole) ed è stata tra le prime a sparire :DDD

Però può essere anche un "dolce" alternativo come chiudi pasto... a voi la scelta :)


PS: lo so che queste non solo bufale  ma... in vista c'erano solo queste muccotte che ruminavano e... notato nulla nella foto in basso a sinistra?! susu aguzzate bene la vista! :DDD

9 commenti:

valverde ha detto...

ricotta: slurp
gorgonzola :doppio slurp
miele di lavanda :ahhhh ari slurp
e il tuo dolcetto :gnam gnam e scusa tutti sti suoni ma devo trattenermi dal leccare persino il monitor!;DD
baci
val
p.s. è già un altro posto dove vorrei andare...mi sa che se veniamo a trovarvi, dobbiam prenderci una settimana per vedere /comprare ecc..tutte ste cose...;PP

Federica ha detto...

Urca che prelibatessen mon chery ^___^ Però il nome di questo posto mi fa un po' ridere: Piandelmedico...cioè nel senso che fai talmente indigestione di formaggio che poi corri dal medico =)) !!! Ehm, vabbè la battuta fa pena ma la glicemia è sottozero (ho sempre da cenare) e vedere le tue quenelle me l'ha atterrata del tutto! Bacioooooooooooo <3<3<3

P.S. lì in fondo in basso a sinistra, c'è un uccellino che rimira le muccotte?

Anna Righeblu ha detto...

Brava Gata, una bellissima idea per la ricotta! Mi ha incuriosito il gorgonzola di bufala, mi piacerebbe provarlo... magari faccio un salto da quelle parti! :D
Ah, nella foto c'è un uccellino...
Ciao

Gata da Plar - Mony ha detto...

VAL :*DDD
dai consolati, pure io ho dovuto trattenermi... sob!
E abbiamo anche altri posticini dove trovare dei prodotti veramente buonissimi!!! ;P

Un bacione!!!

FEDERICA anch'io quando ho sentito il nome di quella frazione sono rimasta interdetta... chissà da dove deriva! :DDD
Tutti mangioni da quelle parti mi sa e tutti da indigestione :DDDD
Siiiiiiiiii brava!!! L'hai visto! :DDD

ANNA guarda, devi assolutamente provarlo! E' molto delicato come gusto, non "sgarbato" come certi gorgonzola (ecco appunto, erano QUELLI che non mi piacevano... ^_____^)
Usala come scusa per una minivacanza nelle Marche!
Un baciottone!!!

BARBARA ha detto...

Se fossi entrata io in quel caseificio sarei andata in tilt...adoro i formaggi!

terry ha detto...

Mamma santa quante delizie formaggiose, sarebbe per me un vero paradiso! caciotte al rosmarino, gorgonzola di bufala....ma quante delizie ci sono in giro e mi perdo!!!
ottimo piattino hai preparato...chissà che gusto e profumi! ben fatto!

Gata da Plar - Mony ha detto...

BARBARA a chi lo dici... pensa che per me il formaggio (di qualsiasi tipo!) è TABU'! :DDD
Purtroppo ho sempre colesterolo alle stelle e me lo hanno vietato come fosse peste nera! sob!
Però dei microassaggi me li concedo lo stesso ogni tanto e a questa ricotta non ho saputo dire di no! :DDD
Un bacione

TERRY!!!!! Carissimaaaaaaa!!!!
Ma Grazie!!!!
Vorrà dire che se capiti da queste parti ti faccio fare un tour formaggesco! :DDDD
Un bacione!

UH!! Scordavo!! ANNA brava! Anche tu te ne sei accorta che c'è un uccellino nella foto! :DDD
Pensa che io me ne sono accorta solo quando ho visto le foto sul pc!!! ^______^

Baciiiiiiiiii

Gabriella ha detto...

Scusami, sono entrata nel tuo blog ,diciamo per sbaglio, ed ho ammirato tutte le tue ricette, ma dove abiti ? perchè il caseificio di cui parli è vicino a Iesi lo conosco bene, e ci vado spesso a fare la spesa. Complimenti per aver usato i prodotti in modo nuovo. Grazie Gabriella

Gata da Plar - Mony ha detto...

GABRIELLA non ti devi scusare, assolutamente!!! ANZI grazie al Fato che ti ha guidata fino al mio blogghino!!! ^_____^
Abito a Cerreto D'Esi, vicino a Fabriano per intenderci ma andiamo spesso dalle parti di Jesi/Ancona :)

Un bacione e grazie tantissime per i complimenti!!!!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: