TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

martedì 29 settembre 2009

BUCATO PULITO... PULITO!!! ^___^


Riprendo il titolo del post che mi ha ispirato nella ricerca di prodotti per fare il bucato in modo più sano, ecologico e pulito :)

Sono passata tempo fa a trovare Stella di Sale e mi ha convinta a provare a fare il "bucato ecologico" e mi è tornato in mente questo prodotto :)

Stella consiglia altre cose, reperibili anche "in casa" ^___^ ma ho pensato che anche questo sistema poteva essere valido allo scopo...

Avevo già visto questo prodotto ma non mi ci ero soffermata più di tanto temendo di prendere una "sòla" (fregatura) tremenda e di buttare i soldi visto quanto costa... ;P

Poi siamo ricapitati nello stesso negozio per altri motivi, ho chiesto alla commessa informazioni e mi sono convinta... l'ho preso!

A dire il vero era già da un pò che avevo cominciato sostituendo l'aceto bianco al classico ammorbidente visto che Stella dice che l'ammorbidente lascia sì morbidi i panni ma, avvolgendo le fibre dei tessuti in una "guaina" morbida appunto, può a lungo andare provocare allergie & C. in soggetti particolarmente sensibili... noi, cioè io e il Compare, non abbiamo problemi particolari, se si esclude un piccolo eczema ai miei gomiti e un prurito selvaggio ai suoi piedi che si scatena la sera dopo la doccia.... :*DDD

Però ho voluto provare lo stesso ad eliminarlo... male non farà no?! Così ho cominciato ad usare l'aceto e tutto sommato va bene lo stesso, perchè ho anche "imparato" a centrifugare a al minimo ovvero a 500 giri :) e già questo contribuisce a mantenere i tessuti morbidi e meno spiegazzati... in effetti ora le magliette le piego praticamente tutte senza bisogno di stirarle!!! Grande!!! :DDD E pure i jeans non li stiro più!!! Basta sbatterli bene bene e sistemarli subito sul portapantaloni nell'armadio! ^_____^
E vogliamo parlare delle lenzuola?! Il sotto, con gli angoli elasticizzati, non vede più il ferro da stiro da quel dì, mentre il sopra lo piego bene e stiro solo la parte che poi rimane "a vista" quando il letto è fatto! ^____^
Ha quasi del miracoloso... Bè, di là ho la sedia bella piena lo stesso di roba da stirare ma è perchè mi si è ri-accumulata quella pre-nuovo-sistema! ^______^

Insomma, che dicevo?! Ah si!!! Che ho comprato due prodotti: la sfera della RobbyWash che esiste in due versioni, con bordo antiurto rosa per i bucati da 0° a 30° e con bordo azzurro per bucati da 30 a 80° (e chi li fa mai 80°?! o.O) che viene fornita in una confezione comprendente due sacchettini di ricarica delle palline in essa contenute e che vanno rimpiazzate mano a mano che si consumano; la sfera deve essere sempre piena, al punto da consentire alle palline di muoversi all'interno però, non devono essere "pressate" :) e c'è anche uno stick che si può passare sulle macchie più ostinate prima di infilare il bucato in lavatrice.
Questa confezione l'ho pagata 19,90 e la ragazza mi ha detto che si possono fare fino a 120 bucati!!!

Al momento ho già ricaricato con uno dei due sacchettini del kit e ho già fatto una ventina di lavatrici da quando ce l'ho, quindi non credo di arrivare ai 120 bucati promessi, ma credo che questo dipenda anche dal fatto che faccio lavatrici a 30° o anche a freddo per i panni scuri mentre per i bianchi faccio 60°... quindi credo che le palline si siano consumate più in fretta per questo motivo :)

E poi ho comprato anche il SALE ECOLOGICO SMACCHIANTE E SBIANCANTE (euro 9,90 500 gr.) sempre stessa marca, che serve appunto quando il bucato è più sporco (lo uso per il "bianco" ovvero canotte, slip, asciugamani, strofinacci...) e ne basta meno di mezzo misurino (io ho conservato il misurino fucsia contenuto nel V...ish in polvere che usavo prima ^____^)

Al momento, alternato all'aceto, uso ancora l'ammorbidente (ecco perchè quel "... pulito" nel titolo del post!) ma solo perchè non ho ancora avuto modo di cercare gli olii essenziali suggeriti da Stella ^____^ e ne metto comunque un paio di cucchiaini da caffè invece di riempire l'apposita vaschetta... e viene fuori tutto profumato lo stesso!!!

Ah!!! La sfera ha una profumazione molto delicata che però non permane sui panni quando escono dalla lavatrice, ecco perchè il discorso dell'ammorbidente scritto appena qui sopra ^___^

Alcuni dei prodotti suggeriti da Stella non riesco ancora a trovarli, ma spero di riuscirci appena passerò al NaturaSì o al NaturaBio! :)

Al momento sono più che soddisfatta quindi :) e ora ho il "problema" di smaltire tutti i detersivi che ho di sotto in garage... infatti mi piaceva fare incetta quando mi capitava... emmò... che ci faccio?! :DDD

Qualcun altro la usa?

5 commenti:

PAOLA DECORARTE ha detto...

Anch'io ho smesso di usare l'ammorbidente, non uso nient'altro oltre al detersivo e all'anticalcare e al Napisan, ma ora, grazie ai tuoi consigli, ridurrò anche i giri della centrifuga... non ci avevo mai pensato, ma... vuoi mettere ridurre la pila di roba da stirare?
Grazie!!! A presto
Paola

Susina strega del tè ha detto...

Brava Gatina!!

marinella ha detto...

L'unica soluzione è alternare i bucati con il detersivo e senza, così smaltisci le scorte. Io l'ammorbidente non lo compro più da tempo. Sono perplessa sulla palla di lavaggio solo perchè avendo una lavatrice da 8 kg con carica dall'alto e cestello messo in verticale, non come le solite lavatrici, temo che serva meno, il mio gira in un modo diverso. In compenso la mia lavatrice è attaccata all'impianto dell'acqua calda di casa e non ha la resistenza quindi non scalda l'acqua e consuma molto meno energia.

Gatadaplar ha detto...

PAOLA in effetti è una gran bella cosa raccogliere i panni e riuscire a metterli via praticamente tutti senza dover accendere quella macchina infernale... ^____^
Baci!

SUSY grazie! :DDD
Un abbraccio

MARINELLA in effetti può essere un buon compromesso... e poi ne userò talmente poco di detersivo che quella scorta mi basterà per almeno un anno intero se non di più... :P e il portafoglio ne sarà strafelice! ^____^

Per la tua lavatrice da 8kg temo che occorrano due palline, come ho letto infatti su un blog dove parlano diffusamente di questo prodotto :)
Anche a me sarebbe piaciuto moltissimo avere la lavatrice collegata come la tua ma quel RINCOGLIONITO del costruttore non mi ha dato retta e ha fatto fare l'impianto dell'acqua all'idraulico come ha voluto lui!!! grrrrrrrr quanto mi sono arrabbiata quando l'ho scoperto.....
Un abbraccio!

The Halloween's Princess ha detto...

Anch'io ho iniziato ad acquistare detergenti per la casa eco-bio, non testati e poco inquinanti, a base naturale. Ero ancora zeppa di vecchi detersivi/detergenti già iniziati, quindi prima di usarli voglio consumare la roba che ho aperto, per non sprecare nulla (e per non avere 200 confezioni aperte contemporaneamente), poi vedrò come vanno.

PS: ho visto il tickler della tua dieta. Direi che stiamo messe uguali, sul serio! Se ti va, dai un'occhiata qui http://soordinarylife.blogspot.com/ ho un altro blog (e altro nickname, lunga storia) dove mi sento libera di stressare il mondo con la mia dieta ^____^

Un bacio ^^

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: