TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 8 febbraio 2009

LASAGNE... DI POLENTA!

Che fare se di domenica mattina, alle 9.00, ti svegli con una grandissima voglia di lasagne ma queste non sono contemplate nel libercolo miracoloso (del nutrizionista)?! .... basta aguzzare l'ingegno!!!

E allora, visto che la domenica è l'unico giorno della settimana in cui a pranzo posso "scialare" ^____^ pur mantenendo sempre condimenti semplici e leggeri, e visto che posso scegliere tra una buona porzione di tortellini o gnocchi di patate o tagliatelle all'uovo o.... polenta... mi son detta.... e LASAGNE DI POLENTA sia!!!

E visto che era ancora piuttosto freddino, domenica scorsa ho scelto la polenta! :)

Visto però che non avrei avuto il tempo di cuocerla e aspettarne il raffreddamento per poi farla a fette... ho aperto una di quelle confezioni sottovuoto (presente quelle mattonelline di polenta già pronta?) ... lo so, adesso inorridite... ma per emergenze come la mia andava più che bene... e POI confesso che... quando ero bambina la polenta avanzata, la si mangiava sempre il giorno dopo arrostita al forno e... pucciata nello zucchero!!!! Mai provato?! Non sapete cosa vi perdete... Una GODURIAAAAAAA

Mio nonno invece la pucciava nel latte bollente!! ^____^

Ah!!!! E se poi la fetta la fate sottile sottile e la lasciate asciugare bene al forno e la spalmate di Nutella.... dio mioooooooooooo :P****

Bene, rimembranze infantili a parte... siccome nel periodo pre-dieta, tenevo sempre in casa queste mattonelline per questi improvvisi attacchi di nostalgia mangereccia... sono corsa di sotto in garage (dove abbiamo una mensola adibita a dispensa) a controllare se ne avevo ancora... sììììììì, giusto giusto una!!!!

Così sono tornata in casa e ho tagliato la polenta a fettine sottili (così i miei 120 gr di polenta si sono trasformate in 6 belle fette! ^___^ ) e l'ho farcita con:

- pomodoro rosso a fette
- erbette miste lessate
- UN cucchiaino d'olio
- un micropizzico di sale sui pomodori

Per il compare ho cucinato, ovviamente la stessa cosa, ma per lui le erbette le ho prima ripassate in padella con olio evo e aglio, ho aggiunto delle olive nere denocciolate tagliate a rondelle e dei pezzetti di acciuga sott'olio (più una intera messa come decorazione sopra all'ultimo strato).

Ho infornato il tutto in forno già caldo a 200° per una 20na di minuti e voilà, il pranzo è servito e la voglia di lasagne "quasi" soddisfatta! ^___^


15 commenti:

Tar e Tifla ha detto...

Evviva le contaminazioni! Hai mischiato assieme le ricette di tutte le 835 regioni d'Italia! Brava, sei tutti noi.
Remy
P.S. la parola di verifica è "cherwel" cervel? quello che manca a me?

cuochetta ha detto...

Quando "NECESSITA' FA VIRTU'" slurp!

Carmen ha detto...

che idea sopraffina e colorata grazie

Baol ha detto...

No...basta....giuro che mi autoinvito a pranzo un giorni di questi! :D

Mirtilla ha detto...

mamma che delizia questa qui!!!

anna righeblu ha detto...

Ciao Gata, la ricetta è molto invitante!!! E poi... se possibile, vorrei farti gli auguri per la dieta...

Un abbraccio

Heidi ha detto...

buonissimo!!!
io invecie sabato scorso ho fatto i tagliolini verdi fatti in casa (ho fatto anche un post a riguardo, vai a dare un'occhiata!).
li ho preparati sabato in quanto avevo tempo e perchè così almeno domenica mattina (almeno quella!) ho potuto starmene a letto a farmi fare le coccole dal mon amour fino alle 10 e mezza!;)
così per pranzo avevo solo da mettere a bollire l'acqua per cuocerli!:p

panettona ha detto...

davvero una fantasica idea!!!!

Val Tidone ha detto...

Cosa si può proporre in abbinamento?

Io proverei un buon ortrugo fermo dei colli piacentini: ottenuto in purezza da uve selezionate dall’omonimo vitigno autoctono è passato in barrique e affinato in bottiglia con profumo delicato, sottile e fine, di sapore caratteristico.

Che ne pensate?

Eli ha detto...

Fantastica idee quella di abbinare alla polenta le erbette con acciughe ed olive! Essendo cresciuta con una nonna nata sui monti veronesi a sua volta nutrita a polenta mezzogiorno e sera puoi immaginare quante volte ed in quanti modi l'abbia mangiata in vita mia! Mi ricordo soprattutto polenta e baccalà tutti i venerdì e alla sera polenta e latte.
Seguendo il tuo post precedente ho deciso di partecipare alla raccolta di insalte. Ora vado a postare la mia ricetta. A presto.

Elga ha detto...

Ciao, è un pò che non passo ma vedo volentieri che continui a cucinare con passione:)

Gatadaplar ha detto...

Caro TAR-REMY!!! ^____^
Quando si è a dieta si sfodera tutta la fantasia possibile per rendere appetibile un piatto :P
Grazie!!! Un abbraccio a te e Tifla-Kat

CUOCHETTA già!!! ^____^
Se vuoi si può aggiungere anche qualche dadolino di formaggio fondente :P*

CARMEN grazie!!! =(^.^)= A presto!

BAOL guarda che quando scendi o risali, se ti ci scappa una piccola deviazione siam qui che ti aspettiamo! ^_____^
Bacioni!

MIRTILLA effettivamente non pensavo di scatenare una polento-dipendenza... :DDDD
Grazissime!!! ^____^

ANNA grazieeeeeeee mi ci vogliono proprio!!!!! ^____^
Tra una settimana ho il controllo e già ho la tremarella.... :P
Un abbraccione!

HEIDI tu sì che sei una Cuoca con la C maiuscola!!! Io non so fare ad organizzarmi così bene... :*)
Ho visto i tuoi tagliolini e ho pure sbavato sulla tastiera!!! :DDD
Un abbraccio gigante!

PANETTONA ma grazie!!!!! ^_____^
Che bel nomignolo che hai! Verrò a trovarti! :D

VAL TIDONE ma grazie del passaggio e un stra-grazie per il consiglio!
Ho già preso nota!!! ^____^
A presto!

ELI anche a casa mia, quando abitavamo con i nonni, la polenta era un piatto fisso, almeno 2 volte a settimana!! ^_____^
Grazie un bacione!

ELGA CARISSIMA!!!!!
Che piaciere sentirti... cioè leggerti! ^____^
Sì, continuo a cucinare nonostante le "ristrettezze" alimentari imposte dal mio magico dottorino :DDD e le sto studiando tutte per trovare nuovi spunti :DDD
L'hai poi trovata quell'alzatina?
Un abbraccione!!!!

PER TUTTI!!!

BUON SAN VALENTINOOOOOOOOOOOOOO

marcella candido cianchetti ha detto...

buone!

Aiuolik ha detto...

Quando si dice "di necessità virtù"!!! E' che fa proprio caldo altrimenti queste sarei curiosa di provarle asap...ma mi sa che aspetterò climi migliori :-)
Aggiungo anche queste all'abbecedario e grazie di aver rispolverato queste ricette per me!

Ciaus!!!!

Aiuolik ha detto...

Te l'ho già detto che anche la L è online? :-))))

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: