TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

martedì 15 luglio 2008

SIGARI DI SALMONE, INSALATA DI TROTA, CAPESANTE GRATINATE

Qualche sabato fa io il Compare ci siamo concessi una lauta cena di pesce... nata un pò per caso devo dire, perchè dovevamo uscire con gli amici, ma io ero molto stanca e non ne avevo voglia ma, nello stesso tempo, mi dispiaceva fare restare a casa il Compare (che senza di me non voleva uscire :P) e così, per farmi "perdonare", anzichè ordinre la "solita pizza" - che peraltro mangiamo sempre molto volentieri - ho rovistato nel congelatore ed è venuta fuori questa cosa qui:

SIGARI DI SALMONE
1 confezione di salmone affumicato
2 cucchiaini ca. di uova di lompo
10-12 olive taggiasche per decorare
3 cucchiai di robiola
un mazzetto di erba cipollina
più (agg.to di oggi 16.07...)
1 limone (il succo più la scorza grattugiata
il succo l'ho "sparso" sopra i sigari e pure la scorza grattugiata
una volta messi nel piattino qui a fianco :P
Ho lavato e asciugato delicatamente il mazzetto di erba cipollina (preso dal mio vasetto nel giardino-bonsai) e l'ho tagliata tutta listarelle piccole piccole con le forbici, tenendo da parte un paio di fili per ogni fetta di salmone, quelli più lunghi. Ho messo la robiola in una tazzina, vi ho aggiungo parte dell'erba cipollina sminuzzata e lavorato con la forchetta fino ad amalgamare bene il tutto.


Ho staccato delicatamente le fette di salmone le une dalle altre e le ho adagiate sul tagliere, poi su ognuna ho spalmato un pò di robiola e le ho arrotolate su se stesse e chiuso ogni "sigaro" con un paio di giri di fili di cipollina, annodando e tirando il nodo delicatamente e su ogni nodo ho appoggiato un pochino di uova di lompo. Per decorare il tutto ho messo un pò di olive taggiasche qua e là :)
Un'altra versione di questi involtini molto gustosa, la potete trovare anche dall'amica Fiordizucca!

Questi SIGARI DI SALMONE partecipano all'ABBECEDARIO della Trattoria Muvara! 



INSALATA DI TROTA
2 trote di lago pescate da papà :)))
olive taggiasche (tutte quelle che volete!)
erba cipollina (come sopra...)
olio evo
sale rosso delle hawaii ma va bene anche quello "normale" :DDD
1 carota grossa
1 costa di sedano
2 cucchiai di rondelle di porro (perchè ne tengo sempre di scorta in congelatore, già pulito e tagliato a rondelle e ne prelevo "alla bisogna"...)
sale q.b.

Dopo averle scongelate (il mio papy me le dà già pulite!) le ho ripassate sotto l'acqua corrente fino a togliere dalla loro pelle quella sensazione di "viscido" (che mamma chiama "la morcia"...) e le ho messe in una pentola coperte a filo con l'acqua fredda, unendo la carota, il sedano e il porro.
Ho portato tutto a bollore e lasciato cuocere una ventina di minuti. Poco prima di spegnere ho salato il "brodo" poi ho spento e tirato fuori le trote e le ho posate sul tagliere.
Le ho diliscate e tirato via la sola polpa, che ho posato sul piatto di portata e condito con olio evo, erba cipollina e le olive taggiasche.

CAPESANTE GRATINATE (2 a testa)
2-3 cucchiai di pangrattato
1/2 limone (il succo)
1 rametto piccolo di rosmarino (sempre dal mio gardino-bonsai)
olio evo
sale e pepe q.b.
forno già caldo a 200°
Sono velocissime da preparare! :)
Ho condito il pane con un filo di olio evo, il sale, il pepe, il succo di limone e il rosmarino tritato, vi ho tuffato i soli molluschi rigirandoli con le mani perchè si "impanassero" ben bene, poi li ho rimessi nelle capesante, vi ho sparso sopra il restante condimento e infornato a 200° per una decina di minuti, fino a che il pane si è un poco abbrustolito :P

Come potete vedere dal piatto "impiattato", ho servito con una insalatina "pandizucchero" condita con olio evo, sale e aceto balsamico e le cipolline all'agrodolce... BAOL promesso, dedicherò loro un post! :DDD




















6 commenti:

Alex e Mari ha detto...

Che bel piatto!! La prossima volta voglio gratinarle anche io le capesante, credo sia la preparazione migliore, almeno per i miei gusti.
Un bacione, alex

Gatadaplar ha detto...

ALEX grazie ^_____^
Ho scoperto che cucinate in questo modo mi piacciono molto anche le cozze :P
Bacioni!

Imma ha detto...

Chebel piatto da vedere e sicuramente da gustare. Ciao!

Aiuolik ha detto...

Graditissimi anche questi ora vado a guardarmi anche gli altri ;-)

Aiuolik ha detto...

Graditissimi anche questi ora vado a guardarmi anche gli altri ;-)

Aiuolik ha detto...

La I è finalmente aggiornata: http://abcincucina.blogspot.com/2011/05/i-come-involtini.html!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: