TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 25 novembre 2012

PASSATELLI DI MAMMA CRI'

Sono poche ore che siamo rientrati da FERRARA e vorrei già ripartire...


Troppi mesi lontana dalla Mia Città.... 

Una distanza autoimpostami per la Paura con la P maiuscola per Il Mostro che a maggio e nei mesi successivi si è accanito sulla "mia" terra...

Ma il tempo aggiusta tutto e finalmente i due Codardi (Gata e Compare) hanno trovato il coraggio di partire :)

Ci siamo messi in viaggio venerdì dopo pranzo ma non abbiamo voluto fare l'autostrada perchè troppo trafficata, così abbiamo optato per la E45 fino a Cesena, dove abbiamo ripreso l'autostrada uscendo ad Imola...

 Ok il viaggio si allunga di ben un'ora rispetto alle solite 3 ma... abbiamo speso solo euro 2,90 di autostrada contro i 15,40 di oggi, al ritorno, che essendo domenica ci ha visti praticamente padroni dell'autostrada! :DDD

Comunque, è stato un w-e TUTTO dedicato ai miei genitori!

Infatti venerdì sera Il Compare, dopo cena, è uscito con l'amico L. a farsi 'na birretta in un pub come ai vecchi tempi, mentre io me ne sono rimasta in casa al calduccio a guardare la tv sul divano in mezzo a papà e mamma... aaaahhh che pacchia! e quante chiacchiere! :DDD

Poi sabato mattina papà è andato a fare i suoi giretti di routine (colazione al bar, giretto al laghetto di pesca, ecc.) mentre io e mamma siamo andate a fare la spesa sole solette con la Pandina e c'era pure un bel sole e un caldo che io col pile ho fatto la sauna!!! o.O'

Il Compare invece è andato a fare una passeggiata all'Ipercoop.

Mentre con mamma giravamo tra le corsie del supermercato, le ho ricordato che mi aveva promesso che avremmo fatto insieme i PASSATELLI, pasta che ADORO e che quando mangio mi riporta sempre alla mente le domeniche d'inverno dalla nonna materna :*)

Così ha comprato anche il formaggio e le uova! :D

Quando siamo finalmente arrivate alla cassa ho dato una sbirciata all'ora sul cellulare e quando ho visto che erano già le 12.15 m'è preso un colpo!!!

Mamma, le ho detto, ma è già mezzogiornoeunquartooooo!!!! come facciamo?? dobbiamo attraversare tutta la città per tornare a casa non faremo in tempo, voglio i passatelliiiiiiiiiiiii (poco mancava che pestavo i piedi per terra :*DDDDDD) ma lei, serafica, ha detto di stare tranquilla, che avremmo fatto in tempo a far tutto e che se i due uomini a casa avevano fretta potevano anche mettersi l'anima in pace! :DDD

Uscite dal super, caricata la spesa e ripartire con La Pandina, ho realizzato che eravamo vicinissime alla "Prospettiva" e le ho chiesto se potevamo attraversare il centro della città per tornare a casa e così abbiamo fatto :)

Ne ho approfittato per guardare bene in giro aspettandomi di vedere zone transennate o impalcature ovunque... e invece, la "mia" Ferrara è SPLENDIDAMENTE IN FORMA! <3 p="p">

Solo sul Castello ho visto tutte impacchettate per bene le due Torrette danneggiate, per il resto niente...

O almeno la parte che ho potuto vedere passando in macchina (tutto l'asse che va appunto dalla Prospettiva fino alla Stazione dei treni).

Purtroppo non c'è stato il tempo per la passeggiata di routine in centro.... ma tanto a primavera torno e farò le cose per bene :)

Nel pomeriggio invece, siamo passati a trovare una coppia di Amici che hanno appena adottato un barboncino (Ciao Oshi!) ed abbiamo trovato anche un'altra coppia con la loro cagnolina (ciao Lady! ^^) e poi è passato a salutare anche un altro nostro Amico che era una vita che non vedevo e ne sono stata felicissima!!! ^^

Dovremo organizzare prima o poi una bella rimpatriata di tutta la Vecchia Compagnia... :*)

Comunque, mi sono dilungata tanto, troppo forse, per poter giungere infine a dirvi che dopo tutte le peripezie mattutine, mamma ha finalmente fatto i....

PASSATELLI
DI MAMMA CRI'
(per 4 piatti abbondanti)

2 litri di brodo di carne
6 uova
5-6 "mani a coppa" di pangrattato di casa
200 gr di parmigiano grattugiato
noce moscata q.b.

In una ciotola ha aperto le 6 uova, vi ha grattugiato un bel pò di noce moscata e sbattuto con la forchetta.

Quindi ha unito il formaggio grattugiato e sempre mescolato con la forchetta per bene.

Con le mani unite a coppa ha prelevato dal sacchetto del pangrattato, sei "coppe" di pane unendole al composto precedente e lavorato prima con la forchetta poi con le mani fino ad ottenere un composto liscio, ben amalgamato e appena morbido al tatto (ma non appiccicoso!)

Quanto al tipo di pangrattato, è importantissimo che sia pane grattugiato in casa, da pane raffermo di qualche giorno e NON pane che si trova già grattugiato al super.

Tuttalpiù se non volete farvi il pangrattato in casa o non fate un consumo di pane tale da accumularne per grattugiarlo, compratelo dal vostro fornaio di fiducia! :)

Anche per il peso di pangrattato da usare non è possibile essere precisi... questo perchè dipende molto dalla dimensione delle uova e dalla consistenza dell'impasto che solo chi è veramente esperto nell'arte dei passatelli, arriva a capire :DDD

A volte viene talmente duro che servirebbe la forza di Maciste per schiacciarlo nell'apposito attrezzo, altre invece viene troppo molle e allora, una volta calato nel brodo, si disfa e diventa tutto pappetta... :DDD

Comunque, quello di mamma era perfetto! :)

Una volta che il brodo ha preso il bollore, si mette l'impasto un pò per volta nello schiacciapatate, ma con il disco con i buchi più grandi, e lo si affida a Papà Franco per l'operazione più importante della ricetta: SCHIACCIARE!!!!! :DDD

Si fanno cadere i passatelli così direttamente nel brodo, lasciandoli più o meno lunghi secondo i gusti... a noi piacciono lunghi :P***

Esiste l'attrezzo apposta per fare i passatelli, ma a casa nostra si è sempre usato lo schiacciapatate a buchi grandi :)

Quindi si lascia cuocere pochi minuti, giusto il tempo che vengono a galla e via nei piatti!








 Mamma (Crì) che buoni!!!!!







11 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Mi fai venire voglia di passatelli alle 9 del mattino, io ci vado matta, a casa li facevamo quasi tutte le domeniche. Luca non li conosceva e adesso invece li adora, l'ultima volta però li abbiamo fatti asciutti, avevamo del tartufo e allora abbiamo approfittato. Ieri sera invece abbiamo mangiato i cappelletti della tradizione romagnola, che voglia ne avevo. A proposito, con 6 uova ne vengono 4 piatti davvero strapieni, ma sono dell'opinione che bisogna togliersene la voglia, che poi non si toglie, ma almeno ci si coccola.
Belle queste domeniche in famiglia!

Gata da Plar - Mony ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Gata da Plar - Mony ha detto...

SABRI&LUCA non ci crederete ma non ho mai fatto i passatelli in vita mia, li ho sempre e solo mangiati :DDD

Io li preferisco in brodo; dove abito ora (interno Marche) vanno molto in versione asciutta col pomodoro ma proprio non vanno al mio palato...

In effetti con 6 uova ne è venuto per un esercito... ma in famiglia siamo bocche buone :*DDDDD

Scherzi a parte, quel che è rimasto se lo sono pappato i miei il giorno dopo ^^

Un baciotto x 3! :)

Gata da Plar - Mony ha detto...

PS: quando mi piacciono anche i cappellettiiiiiiiiiiii <3<3<3

Anonimo ha detto...

Ciao Gata, pure io ero a Fe nello stesso w.e ma per altre ragioni:sono andata ad assistere in ospedale mio cognato che ha subito un intervento nell'ospedale di Cona. Poichè lui è un sacerdote, non ha famiglia e la sua siamo noi quindi da qualche anno a cadenza mensile o quasi siamo a Fe per lui.Forse lo hai conoscuto visto che ha retto per tanti anni il santuario della Madonna del Poggeto che so essere una istituzione per i ferraresi.E so pure che tante coppie sono state da lui unite in matrimonio.
Certo che Fe è bella ed è un piacere passeggiare a tutte le ore nel suo centro ma a me piace in particolare fare la passeggiata serale fra il chiacchiericcio della gente e la forte presenza di persone di ogni età sulla bici o a piedi per i canonici 4 passi dopocena.E' una citta' a misura d'uomo e molto accogliente anche per i suoi bei monumenti percio' talvolta la ricordo con nostalgia.
Poi torno nelle Marche dove peraltro sto bene,ma confido sempre in un ritorno puntuale e ravvicinato.
Il centro di Fe tutto illuminato è molto carino !!specie ora con la toilette natalizia.
Ciao scusa il romanzo ma oggi va così.
Un saluto da Polverigi
Erminia

Gata da Plar - Mony ha detto...

ERMINIA!!! Non sai con quanto immenso piacere leggo il tuo commento :*)
Ma pensa, due ferraresi quasi-ormai-marchigiane, rimpatriate nella propria città, nello stesso w-e!
Ma non la trovi una coincidenza straordinaria?! Io sì e queste cose mi fanno sempre pensare un sacco... :)

Mi dispiace davvero tanto per tuo cognato... purtroppo non lo conosco perchè manco da troppi anni da Fe, ma il Poggetto sì, lo conosco eccome e a farmici ripensare mi viene un magone... quanti ricordi... quante passeggiate in bicicletta sia da Marrara (quando abitavo ancora con i nonni) sia da Ferrara con la compagnia degli amici di città :*)))
Ti abbraccio fortissimamente forte Erminia e ti prego di dare un caro saluto anche a tuo cognato e gli auguro di tutto cuore di poter tornare presto a seguire il "Gregge" :*)

Aiuolik ha detto...

Passo a salutarti per ringraziarti ancora e sempre per il bellissimo viaggio che abbiamo fatto assieme e per ricordarti che non sarebbe stato lo stesso senza di te! Un riassunto di tutto il viaggio si trova qui: http://muvara.blogspot.com.es/2012/12/tutti-i-numeri-dellabbecedario.html...

A presto!
Aiu' (ora e sempre Aiu'!!!)

Simona ha detto...

I passatelli sono un piatto che desidero fare da un po'. Quando finalmente mi decido tornero' a guardare la tua ricetta: grazie!

Roberta ha detto...

Ecco Mony vedi, questo post mi casca proprio a pennello, è dall'anno scorso che li voglio provare! :)
Grazie!

Gata da Plar - Mony ha detto...

AIULIKETTA BELLA mi fai commuovere... :)

Sai, non ho ancora dedicato un post alla conclusione del Viaggio per l'Italia... mi sa che ne approfitterò per farlo qualche giorno prima della partenza del nuovo Abbecedario... così tanto per "scaldarmi" e prepararmi... (immaginami a correre sul posto, far saltelli, flessioni ecc. ecc. :DDDD)
Un baciotto AiùxsempreAiù ^^

SIMONA & ROBERTA provateli perchè sono una cosa buonissssssima!
Non vedo l'ora che arrivino i miei (ancora 4 giorni....) per farmeli rifare! :DDD
Un abbraccione!

Viviana B. ha detto...

Oddioooo, i passatelliiiii!!!! Saranno un paio di decenni che non li mangio più! Mamma, che nostalgia di questo sapore!
Mi hai fatto venire un'acquolina... e una nostalgia! :-)
Poi, non c'entra niente con la pappa, ma che carini sono i due cagnetti!!! :-)
Un abbraccio, ciao!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: