TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 29 luglio 2012

ORATA IN BARCA

Tempo d'estate e di mare... e di gite in pedalò! :D

Vabbè per quanto ci riguarda tra pochi giorni si parte per "lidi" ben più freschi e tranquilli... ovvero MONTAGNA!!!! La nostra Vera Grande Passione! ^________^

Però ricordo bene le vacanze al mare, in quel di Igea Marina.... e le gite in pedalò, e i ghiaccioli sotto l'ombrellone, e la crema solare su schiena e spalle messa a palate sennò l'aragosta ci faceva un baffo,  la pizza al taglio con papà mentre mamma s'abbrustoliva al sole, i pranzi frugali fatti di crackers e formaggini, che di soldi ce n'erano pochi e pur di star via qualche giorno in più ci s'arrangiava con quel che c'era..., le parole crociate, i romanzi sospirosi rubati dalla pila di mamma e i primi batticuori, uuuuhhh e vogliamo parlare di "Saranno Famosi" visti dopo pranzo sdraiata sul letto con i cuginetti di Novara???... in particolare ricordo due anni meravigliosi, il 1986 e il 1987.... :*)

Ok basta... se no mi scenda la lacrimuccia e la Macchina del Tempo ancora non l'hanno inventata... :D

Comunque, vista la partenza ormai imminente e visto che molti di voi già sono in vacanza... voglio dedicarvi questa ricettina, ancora una volta per la raccolta

 una bellissima iniziativa, che ormai tutti conoscerete, nata dall'unione delle geniali menti delle Melette più belle del web:

Stella di Stella di sale
Brii di Briggishome
Lo di Galline 2ndLife e
Roberta di Cobrizo, attuale blogger ospitante il mese di luglio, tutto dedicato alle ZUCCHINE! ^^

ORATA IN BARCA
(per due persone... golose!)

8 zucchine bio belle cicciotte
2 orate medie già eviscerate
polvere d'arancia q.b.
20-25 olive tipo Leccino
pane grattugiato q.b.
sale alle erbe
sale fino q.b.
1 spicchio d'aglio
erba cipollina un ciuffetto
5-6 foglioline di mentuccia
olio evo q.b.

Schiacciare l'aglio con la parte piatta di un coltello largo e metterlo in una ciotolina, tipo quelle da pinzimonio, e coprire con 4-5 cucchiai di olio evo e tenere da parte.

Lavare ed asciugare le zucchine ed eliminare le due estremità.
Tagliare le zucchine nel senso della lunghezza a circa 3/4 dello spessore delle stesse (praticamente una metà dev'essere più grande dell'altra) e svuotare la metà più grande con l'aiuto di un levatorsoli o di un coltellino ben affilato, condire con poco sale l'interno delle stesse e sistematele capovolte su una gratella.

Per evitare che, una volta farcite e sistemate sulla placca, si capovolgano, con la mandolina o con il coltello, tagliate via una strisciolina di "buccia" dal fondo di ogni barchetta! :)



Tagliare a dadini piccoli la polpa delle zucchine, metterla in una ciotola, condire con il sale alle erbe (è un sale che fa la nostra Amica nonchè dirimpettaia di casa, frullando nel Bimby - ma lei dice che si può fare anche con un normale robot da cucina) il sale con tutte le erbette fresche di stagione che si hanno a disposizione - ma non mette nè basilico nè erba cipollina - quali menta, origano, rosmarino, salvia, santoreggia, maggiorana, ecc. in dosi variabili secondo gusto personale) più 2 cucchiai dell'olio all'aglio di cui sopra, l'erba cipollina sminuzzata con le forbici e le foglioline di mentuccia fresca spezzettate con le mani, coprire e tenere in fresco in frigo.


Lavare le orate già eviscerate, tamponare con carta assorbente e con un coltello ben affilato ricavatene 2 filetti per ciascuna e spellateli (anche questo fatevelo fare dal pescivendo se volete... ma io ho voluto provarci da sola e non è poi stato così "teribbbile" come pensavo ^^)

Quindi tagliate a cubettoni i filetti, conditeli con sale fino, un pizzico abbondante di polvere d'arancia, un pizzichino di sale alle erbe e pochissimo olio all'aglio.

Ora riunite il tutto nella ciotola con le zucchine, aggiungete le olive, un paio di manciate di pane grattugiato, mescolate con le mani per amalgamare il tutto e con questo ripieno farcite le zucchine precedentemente svuotate, premendo bene perchè si riempiano uniformemente e lasciate che sporga "morbidamente" un pò di ripieno, su cui posare un paio di olivette per decorazione.

Disponendole sulla placca foderata di carta forno, cospargete con un velo di pangrattato, terminate di irrorare con l'olio all'aglio e cuocere in forno statico pre-riscaldato a 180° per 25-30 minuti o fino a che la superficie appare dorata e croccante.

Servite, se volete, accompagnando con un'insaltina fresca.

Sono venute veramente buonissime e... siccome mi è avanzato del ripieno, vi ho aggiunto la parte di zucchine che non avevo utilizzato prima, sempre tagliando tutto a tocchettini piccoli e... il giorno dopo ci ho condito la pasta, cuocendolo in un pentolino con aggiunta di un pò di passata di pomodoro al basilico (avanzata da un'altra ricetta) e funghetti freschi :P***

7 commenti:

Baol ha detto...

Ma che bella ricettina!!!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Che ricetta meravigliosa, noi che amiamo sia il pesce che le verdure ci andiamo a nozze con questo tuo piatto! Evviva alla creatività!
Baciotti da Sabrina&Luca

roberta cobrizo ha detto...

grazie ancora Mony. bell'idea!

Gata da Plar Mony ha detto...

BAOL Grazie! ^^

LUCA & SABRI visto che qualche volta "sforno" pesce pure io?? ^__________^
Baciiiiiiiii

ROBERTA Grazie a te! ^^
Baci

Lo ha detto...

finchè la barca vaaaaaa lasciala andare ;)
un baciotto

Fico e Uva ha detto...

Ricette e ricordi....mi sono fatta un bel giro in pedalo anche io ricordando estati passate :-)

Gata da Plar - Mony ha detto...

LO in questo caso la barca la lascio andare... dritta nelle mie fauci :DDDD
Baci!

FICO E UVA piacere di averti portato in giro per ricordi ^_____^
Un abbraccio!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: