TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

giovedì 13 maggio 2010

PICCOLI MORSI AL CIOCCOLATO E... NEVICANO SEMI!!! ^_____^


Lo so, lo so, sono a dieta ekkep...... :DDD

Ma mica cucino per me! Lo faccio per il Compare e tutti quelli che "inciampano" nella mia cucina, per caso o intenzionalmente... :P

Così, dopo un pò di assenza dai fornelli (virtuali e non) una mattina mi sono svegliata con una voglia sfrenata di preparare biscotti! Anzi, biscottini, bocconcini monomorso, piccole voluttuose tentazioni al cioccolato!!! Sì ma... come?!

E ancora una volta mi è venuta in aiuto la ricetta del Ciammellotto Godurioso! :DDD

Quindi, la ricetta base è quella, solo assai ridotta nelle dosi e una piccola aggiunta da parte mia...


PICCOLI MORSI AL CIOCCOLATO
(per circa 35 biscotti bianchi e altrettanti neri)

Per i biscottini bianchi
250 g farina "00"
50 g burro
1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo
50 gr zucchero semolato
1 cucchiaio cacao in polvere
125 gr cioccolato fondente
1 cucchiaio di Mistrà Varnelli
1 tagliabiscotti piccolo

Per biscottini neri
250 g farina "00"
25 g burro
25 g ricotta
50 g zucchero semolato
1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero a velo
125 gr cioccolato bianco
1 cucchiaio di Grappa al Cardamomo
(o altro liquore a piacere)
1 tagliabiscotti piccolo

In generale:
carta forno
spianatoia
mattarello
forno preriscaldato a 180°

Per ciascuno dei due impasti ho lavorato in questo modo:

nella planetaria (Mr. Ken o "Mostro" come lo chiamo io) ho montato l'uovo con lo zucchero, vi ho aggiunto il burro precedentemente fuso e poi nuovamente "rassodato" a temperatura ambiente - rimane morbidissimo) poi aggiunto il liquore, e infine, dopo aver sostituito la frusta con la farfalla (o "K") ho unito la farina con la puntina di lievito per dolci.
Per la base scura ho solo aggiunto all'impasto descritto sopra, un cucchiaio di cacao amaro in polvere mentre per la dose di burro, ho dovuto fare metà burro e metà ricotta perchè.... avevo finito il burro @_@ e in frigo avevo per fortuna un pò di ricotta... :DDD e al posto del Mistrà ho messo la nostra Grappa al Cardamomo ^___^ ma voi potete mettere il liquore che preferite eh?!

Entrambi gli impasti sono poi stati avvolti in pellicola trasparente e messi in frigo a riposare per una mezzoretta.

Su una spianatoia in legno spolverata di farina ho steso prima l'impasto bianco in uno spessore di circa mezzo centimetro e da questo ho ricavato tutti i biscottini possibili fino ad esaurimento dell'impasto stesso (gli "scarti" si possono reimpastare e ristendere fino ad esaurimento dell'impasto) usando un tagliabiscotti piccolino intinto ogni volta nella farina così che la pasta ritagliata non rimanesse appiccicata allo stampino :)
Ho imparato questo trucchetto a forza di guardare i programmi di cucina sul Gambero Rosso :DDD

Lo stesso ho fatto con l'impasto nero, usando un tagliabiscotti di forma diversa ma sempre piccolino.

Man mano che procedevo nei tagli, disponevo i biscottini sulle placche del forno foderate di carta-forno e lasciato cuocere per 10 minuti a 180°.

Terminata la cottura e freddatisi i biscotti, ho fuso i due tipi di cioccolato nel microonde (per far prima, ma si può fare comodamente anche col bagnomaria...) poi ho unito a coppie i biscottini bianchi con un cucchiaino piccolo di cioccolato fondente e quelli scuri con quello bianco.
Una volta rassodatasi di nuovo la cioccolata, i biscotti rimangono perfettamente accoppiati!

Ho quindi spolverato quelli bianchi col cacao amaro e quelli scuri con lo zucchero a velo.

Poichè dovevamo andare a cena ospiti dalla Cuginotta del Compare, ho inaugurato il mio nuovo vassoietto Ikeoso disponendovi i biscottini bianchi e neri ognuno dentro un pirottino di carta e li ho immortalati poco prima di partire! ^_________^

I biscottini rimasti (una ventina per gusto) se li è pappati il Compare in questi giorni... ma anche io li ho assaggiati e vi dirò... tutt'ora non saprei scegliere tra quello nero e quello bianco!!! :P****

Inoltre... visto che qui non accenna a smettere di piovere (ma oggi finalmente, dopo UN MESE INTERO di inattività forzata dovuta alla pioggia e a malesseri stagionali, sono riuscita a fare la mia passeggiata di 4 km!!!) dicevo, visto che proprio il beltempo si fa desiderare... pochi giorni fa, durante uno sprazzo incredibile di sole e di caldo subito però oscurato da un cielo carico di pioggia e vento... per un attimo ho creduto di avere le allucinazioni!!! Passando infatti davanti alla portafinestra che dà sul giardino (spalancata per far entrare un sole miserello...) sono rimasta bloccata a bocca aperta a guardare fuori perchè... NEVICAVA!!! 
Ma poi, a ben guardare, non era neve vera era.... una nevicata di SEMI!!!! E sì, gli alberi qui intorno hanno dato spettacolo!!! Hanno deciso tutti insieme di liberare i loro semi e dovevate vedere che meraviglia!!! Ho scattato qualche foto ma purtroppo non rendono assolutamente l'idea!!!! E per due-tre giorni fuori era tutto un tappeto di questi semi che alla prima folata di vento ridecollavano in cerca di un buon posto dove germogliare.... me li sono ritrovati anche nel letto!!!! :DDD

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: