TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

giovedì 21 febbraio 2013

PANCAKE ... ovvero... ho scoperto l'acqua calda! :DDD

Era da tantissimo tempo che volevo provarli, che curiosavo di qui e di lì, che mi segnavo al volo le ricette che vedevo in tv e via dicendo ma, alla fine, non mi ci mettevo mai... avevo paura di fare un gran casotto... 

Poi, una sera capita che ti viene a cena il Cuginotto del Compare che, come già scritto altre volte, nonostante neghi sempre, è molto bravo ai fornelli e... con lui come supervisore ho fatto i miei primi...

PANCAKE
(per circa 20 pezzi)

250 g di latte
170 g di farina 00 più altra q.b.
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci 
4 cucchiai colmi di zucchero semolato
1 punta di sale
50 g di olio di semi (io di girasole)
Sciroppo d'acero o altro a piacere
(confetture, marmellate, miele liquido, nutella ecc.ecc.)

In una ciotola capiente con una frusta ho sbattuto l'uovo con lo zucchero, quel tanto che basta per amalgamare, senza farle montare, poi vi ho aggiunto il latte e l'olio e rimescolato bene. 

Quindi ho aggiunto un poco alla volta la farina precedentemente unita al lievito e alla punta di sale incorporando bene con la frusta senza far grumi.

A questo punto ho aggiunto uno alla volta un paio di cucchiai di farina fino ad avere una pastella abbastanza densa ma tendente ancora al liquido.

Diciamo che immergendovi un cucchiaio ed estraendolo, questo deve restare molto ben "velato" di pastella e questa deve ricadere sulla superficie di quella sottostane accennando appena di restare "a galla" ma poi deve sparire praticamente subito.

Coprite con un piatto o con pellicola e lasciate riposare minimo mezz'ora.

Trascorso il tempo, si scalda molto bene sul gas, una padella antiaderente ma badate bene che il fondo della stessa sia perfettamente piatto.

Ora abbassate la fiamma a metà o anche meno e, se l'avete, con un colino a pistone oppure un mestolo, fate ricadere un pò di pastella sulla padella e lasciate cuocere fino a che in superficie si cominciano a formare delle bollicine che poi si "aprono" lasciando dei microbuchetti.


Con una palettina girate subito il pancake e lasciate cuocere qualche secondo anche dall'altro lato.


Una volta presaci la mano, potete cuocerne diverse contemporaneamente e man mano che sono pronti, posateli su un piatto anche sovrapponendoli, tanto non si attaccano nè al piatto nè gli uni agli altri :)

Quando tutti pronti, preparatevi a fare una colazione da RE!

Apparecchiate carina la tavola con una bella tovaglietta per la colazione, la vostra bella tazzona di latte o tè o yogurt o quello che siete soliti bere la mattina e vicino, ma mollllto vicino a voi, più di ogni altra cosa, mettevi il piatto con i pancake, irrorate abbondantemente di Sciroppo d'acero (che è la morte sua!) o di quel che preferite e ... BUON APPETITO!!! 

Lo so... non sono più una novità, ma io ho veramente scoperto una roba slurrrposissima, come mai pensavo potessero essere... 

Ne vado MATTAMATTAMATTAMATTAAAAAAAAAAAA e quindi non potevo non mettervene (d)a parte :DDDDD

Ovvio che ne sto sperimentando altre versioni ma questa è quella ufficiale e... ne ho anche congelati, che la domenica mattina mi voglio concedere una Colazione di Lusso io! :DDDDD

8 commenti:

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

SONO OTTIME E GOLOSE ...ANCHE IO LI FACCIO SPESSO..
MA CHE SI POTESSERO CONGELARE NON LO SAPEVO..
LIA

Patapata ha detto...

anche io ho vissuto un periodo da pancakes-dipendente! li facevo sempre, li ho provato al cocco, allo yogurt, all'avena, senza uova, senza burro, con l'olio, con il latte di soia etc.. ora è un po' che non li faccio... mi hai fatto tornare il "birlo" :))

Eli ha detto...

Sono la nostra colazione della domenica!!!
Al posto dell'olio metto un paio di cucchiai di yogurt bianco e, per ragioni di intolleranza, una punta di bicarbonato al posto del lievito.
Fantastici e mooolto americani!!!!
Baci
Eli

Viviana B. ha detto...

Facciamo che mi rileggo - e le do utile applicazione - questa ricetta dopo la Quaresima. Nel frattempo, visto che ho il dubbio che tu ancora non l'abbia visto, ti invito a passare sul tuo Son ciò che mangio perchè ti avrei lasciato un commentino con premio annesso...
:-)

Anima Paleo ha detto...

Troppo bbbuoni!!! E pensare che li ho nelle bozze...prima o poi li bloggo e ora in viaggio col Portogallo c'è una quantità industriale di uova ahahah. A presto cara. :)

Gata da Plar Mony ha detto...

LIA infatti, nemmeno io lo sapevo, ma il Cuginotto m'ha detto che si poteva fare e ho provato...
Tiro fuori dal congelatore quelli che voglio per la mattina successiva e li lascio a scongelare con calma in frigo.
Poi la mattina accendo il fornetto, li faccio scaldare un pò e via :)
Se hai il microonde ancora meglio, ma io l'ho dismesso poco tempo fa :)
Un abbraccio!

PATAPATA il "birlo" mi fa morire come espressione! :DDD
Io sono "ferma" alla versione "semintegrale" con inclusione di frutta (che devo ancora postare) ma quando avrò finito la scorta in congelatore riparto con gli esperimenti! :)
Hai le ricette di quelle fatti da te? verrò a copiare :))))
Un abbraccio!

ELI mi piace l'idea dello yogurt al posto dell'olio! Ci proverò ^^
Anch'io me li riservo per la domenica mattina, non so perchè ma mi sembrano così tanto coccolosi che "sprecarli" per la colazione frettolosa della settimana mi sembra assurdo! :DDD
Un abbraccione!!!!!

VIVIANA B. grazie Carissima! Allora vado a vedere... di corsaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :DDDD
Un bacioneeeeeeeeeeeee

ANIMA PALEO mammamia il Portogallo!!!! Devo assolutamente trovare un piattino che mi ispiri... è che trovo tutto col baccalà, che non amo.. :*)
Un bacione!!!!

resy ha detto...

Monyyyyyyy, che buoni che sono!! Era un pò che non ti venivo a trovare, avevo la nostalgia!! ;-)) Un baciotto

Baol ha detto...

Sei una grande! Fantastici!!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: