TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

mercoledì 27 giugno 2012

FOCACCIA (MOLTO) RUSTICA AL ROSMARINO E NOCI NOSTRANE

Siamo agli sgoccioli di giugno e arrivo quasi sul filo di lana con la mia proposta per ...

la bellissima e salutarissima raccolta nata dall'unione delle geniali menti di Brii (l'ideatrice del contest) poi Stella di Sale e Lo (che ci ospita per questo mese, ma voi che siete più presenti, lo saprete già da un pezzo! ^____________^) e Roberta di Cobrizo (creatrice del logo).

Le regole non sono affatto difficili, ma come solito mi/vi semplifico la vita rimandandovi direttamente al blog di Brii dove potrete ampiamente illuminarvi su tabella degli ingredienti ammessi/tollerati/vietati, il calendario e l'elenco dei blog ospitanti... senza tutti i miei casini e giringiri di parole :DDD

Dunque, questo mese l'ingrediente Re della Tavola è l'ORZO INTEGRALE, cosa che ho faticato tantissimo a trovare e infatti, non l'ho trovato, nemmeno al NaturaBio di Ancona, dove m'ero recata non dico appositamente ma quasi... :DDD

Poi la settimana scorsa, passando per un supermercato della nostra zona butto l'occhio tra le farine "strane" ecchetivedo??? 

a FARINA D'ORZO INTEGRALE!!!!!

Mia!
Subito!!
Anche perchè era l'ultimo pacchetto!!!! 
Sembrava esposto apposta per me! :*DDD

Quindi carissima Lo, alla fine ci sono riuscita! Evvai! ^______________^

Visto il caldo bestia ed una "leggerissima" pigrizia della qui presente Gata, ho fatto fare il lavoro sporco (impasto e lievitazione) alla MDP, usando il programma per la pizza... Ciò non toglie però che si possa tranquillamente impastare tutto a mano... magari però aspettando temperature un pò più umane eh? ^^

FOCACCIA (MOLTO) RUSTICA
AL ROSMARINO
E NOCI NOSTRANE

Nella MDP mettere nel seguente ordine:

2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino da caffè raso di sale integrale
355 ml di acqua naturale

240 g di farina di grano integrale macinata a pietra
(io quella bio dell'Azienda Agricola "I PIANI" di Costacciaro - PG)
1 bustina di lievito secco Pane Angeli per pane/pizza

A parte prepararsi:
un bicchiere colmo di noci sgusciate 
un rametto di aghi di rosmarino (dalle nostre piante condominiale, totalmente bio e "vecchie" di 10 anni... ^^ ) tritati finemente (una piccola parte tenerli interi per il decoro) 


Facoltativo: miele d'acacia o altro miele liquido delicato

Fare andare il programma per impasto e lievitazione (nella mia macchina è il n. 11 e dura un'ora e mezza).

A programma ultimato, infarinare leggermente la spianatoia di legno, posarvi il panetto, allargarlo con le dita, cospargere al centro le noci e il rosmarino tritato, impastare velocemente per amalgamare e distribuire bene.

Non preoccupatevi se l'impasto più che alla classica palletta di pane crudo sembra frolla.... Infatti rimane piuttosto sbricioloso, non è elastico, ma va bene così :)

Coprire con un canovaccio pulito, bagnato e molto ben strizzato e lasciare riposare, scaldando nel frattempo il forno al massimo della temperatura (io 220°)

A forno caldo, riprendere il panetto e allargarlo bene sulla piastra del forno eventualmente foderata con carta forno (io ne ho una antiaderente quindi non l'ho messa).

Passarvi sopra il mattarello per appiattire ulteriormente, almeno mezzo cm di spessore, sbucherellare con una forchetta o l'apposita rotella dentata, distribuire sulla superficie qualche pezzetto di noce avanzato e gli aghi di rosmarino interi, irrorare con un bel filo d'olio evo, una spolverata di sale integrale e cuocere per almeno 35-40 minuti o fino a che i bordi della focaccia saranno dorati.

Tagliare a spicchi o spezzare direttamente con le mani e, volendo, gustare calda con un filo di miele di acacia... BUONA!!!!

LASSU' NEL TITOLO DELLA RICETTA, HO SCRITTO "NOCI NOSTRANE" perchè ho usato parte delle noci che abbiamo faticosamente schiacciato e pulito l'inverno scorso io e la Signora dell'Orto di S. Leopardo, accompagnando il lavoro con tante bellissime chiacchiere e risate!
Se pensate che questa arzilla Signora ha 78 anni e il marito 83... Hanno più energia loro di me e li ADORO! ^_________^

sabato 16 giugno 2012

TORTA SCUDETTO JUVENTINA






E' un pò che non ci leggiamo vero?

Chiedo scusa per la prolungata assenza "cuciniera" ma ero decisamente giù per il Mostro che ha colpito la mia regione natia e ne ha risentito un pò tutta la mia quotidianità, blog compresi...


Ma ora va meglio ed è ora che riapra le finestre dell'ottimismo, che ridia una bella spolverata e che le correnti d'aria spazzino via tutta questa tristezza/depressione, che non fanno assolutamente parte del mio carattere... :*)

Voi come state? 

Ho comunque curiosato qui e lì e ho visto che i vostri fornelli hanno prodotti meraviglie e bontà di ogni tipo, brave! Così si fa! :)))

Ho un sacco di ricettine in attesa di essere postate e comincio dalla mia terza tortina decorata con la PDZ (pasta di zucchero), preparata e gustata a fine maggio (...) in occasione della Partita, che scrivo con la P maiuscola perchè qui in famiglia son praticamente tutti juventini, escludendo Suocerino che è del Torino, Cognatino dell'Inter e un nipote del Milan... e io?! Una volta tifavo Sampdoria ma solo perchè era sempre tra le ultime e mi faceva simpatia... :DDDD


Comunque, per realizzare la torta ho cominciato 3 giorni prima, preparando come base la CHOCOLATE MUD CAKE della Mitica LARA!!!

Le dosi che ho cercato di calcolare - ovvero raddoppiando quelle di Lara -  erano per una torta rettangolare di circa 30x25 ma l'impasto ha reso talmente tanto che me ne è uscita pure un'altra, sempre rettangolare, ma in miniatura, cotta dentro una teglietta antiaderente che avevo appena comprato all'Ikea, attirata dalla sua forma così contenuta e simpatica ^^

Siccome ho riempito troppo la teglia grande, lievitando, la torta è sbordata e la tenevo d'occhio col naso appiccicato al vetro del forno perchè avevo il terrore che superasse il "punto critico" di gonfiore e si "sbragasse" tutta sul fondo del forno stesso...

Fortuna non è successo, ma in compenso ho ottenuto così una torta, una volta tolta dalla teglia (il giorno successivo) perfetta!
Infatti si è gonfiata sì in cima, ma molto uniformemente, senza fare il tanto paventato "vulcano",  ed è bastato tagliare lo strato superficiale con il coltello da pane ed era perfetta! ^^

Ho volutamente scelto di non tagliarla e farcirla perchè la vedevo già talmente "goduriosa" di suo che temevo di appensantirla troppo con un'ulteriore farcia... 

Una volta posizionata la torta sul vassoio di portata, l'ho stuccata ai lati ed in cima con la CREMA AL BURRO MERINGATA, sempre di Lara e messa in frigo tutta la notte a "tirare".

La sera stessa, mentre guardicchiavo la tv in cucina, ho cominciato la lavorazione della PDZ per realizzare lo scudetto vero e proprio, usando come base, un disegno dello stesso preso da internet :)


L'ho ricalcato su carta forno, ritagliandone poi tutte le parti e tenendole da parte.

Per lavorare la PDZ ho adesso ben DUE tappetini... uno della Tescoma, giallo, comprato anni fa e pagato un botto... ma poi, sempre all'Ikea, durante la nostra ultima sortita, ho scovato oltre al mattarello "a ruota libera" (non saprei proprio come chiamarlo... ^^) cioè quello che ha i pomelli fissi mentre la parte centrale gira su un asse, facilitando incredibilmente la stesura della PDZ, pagato la "folle" cifra di euro 3,99 :D ho trovato anche, direi quasi nascosto, anche un tappetino stendipasta, sottile e grandissimo, con su dei disegni in nero simpaticissimo! 

Ragazze cercatelo, costa un'inezia, rispetto a quello della Tescoma ed è comodissimo oltre che più grande! 
Si trova nel reparto piatti/teglie da forno ed è confezionato in una scatola di plastica trasparente lunga e stretta ed è corredato di una sorta di coltello/palettina in tinta molto utile ^^

Chiudo la parentesi pubblcitaria va che è meglio! :DDD

Comunque dicevo, per realizzare lo scudetto, ho prima steso un velo sottilissimo di PDZ bianca (quella HOME MADE) come base su cui attaccare le varie parti dello scudetto vero e proprio, quindi di dimensioni appena più ridotte.

Con la PDZ verde, bianca e rossa (acquistate on-line in secchielli da 1 kg) ho realizzato le varie parti della "tricolore" usando il cartamodello ritagliato dalla carta forno e incollandole man mano al fondo bianco con la colla edibile.

Stessa cosa per il numero "30", dalla PDZ gialla (anch'essa acquistata on-line) ho ritagliato il TRE e lo ZERO usando sempre il cartamodello disegnato prima su carta forno e incollati con colla edibile allo scudetto tricolore.

L'ho poi conservato accuratamente steso su un vassoio largo e piatto, foderato con carta-forno e coperto con pellicola trasparente.

Il giorno successivo ho steso, dalla PDZ bianca fatta in casa, un "lenzuolo" spesso pochi millimetri e grande abbastanza da poter ricoprire tutta la torta.

Rifinita la copertura facendola aderire bene alla torta con l'aiuto delle sole mani prima e poi con lo smooter (la spatola bianca con manico) ho eliminato le parti eccedenti di PDZ bianca, ho incollato lo scudetto al centro della torta spennellando la superficie della stessa con un pennello appena umido di acqua.

Lo stesso per le tre stelline, con un cartamodello sempre ricavato dalla carta forno, le ho ritagliate dalla PDZ gialla e incollate con colla edibile.

Ho poi ricavato dalla PDZ gialla un bisciolino lungo abbastanza da rifinire tutto il perimetro dello scudetto e incollato anche lui con colla edibile.

Quindi, riga alla mano e un pò di Santa Pazienza, ho poi ritagliato tanti rettangolini dalle PDZ bianca e nera e li ho incollati gli uni agli altri formando man mano una bella sciarpina, che abbracciava morbidamente la torta, con tanto di frange! 

Per rifinire invece la parte frontale della torta, ho fatto un cordoncino tricolore sempre in PDZ, un fiocchetto per chiudere e voilà, la TORTA JUVENTINA è servita!

Devo ammettere che ha fatto la sua "porca figura" ed ha dignitosamente accompagnato la felicità del Compare e dei Cuginotti/Cuginotta/Nipotini nel post-partita ^^

Dai, per esser al terzo esperimento, non è così male no?! :P

Oltretutto era davvero BUONISSIMA!!!! :P****

                         .............................................................

P.S.: Con la tortina più piccola, invece, più i ritagli di quella grande, ho fatto i miei primi CAKE-POPS... ma questa è un'altra storia.... ^^




domenica 3 giugno 2012

TERREMOTO: proviamo a riunire le informazioni utili

Giorni fa sono passata dal blog di FraPollicina e ha scritto un post completissimo di tutte quelle informazioni fondamentali che possono aiutare sia chi si è trovato coinvolto nel Mostro che si è abbattuto sull'Emilia, sia chi, invece, vorrebbe solo dare una mano...

Lo copincollo qui, "rubandole" anche il titolo del post, e se vorrete contribuire con aggiornamenti utili, fatelo passando da LEI che aggiornerà il post e, di conseguenza, mi aggiornerò anch'io...


Condivido questa bellissima immagine di Alex Fioratti

Provo a raccogliere un po’ di informazioni che ho letto in giro dato che spesso in queste situazioni non si riesce a guardare molto la rete e si possono perdere delle informazioni importanti, e ovviamente metto a disposizione Pollicina per chiunque avesse bisogno di dare o ricevere informazioni:

NUMERI DI EMERGENZA:

Ferrara: 0532771546

Modena: 059200200

Mirandola: 0535611039

San Felice: 800210644

Cento: 3332602730

Numero verde Protezione Civile: 800333911

Alberghi e Persone che offrono disponibilità per la notte

Holiday Inn Ravenna, Via Enrico Mattei 25, 0544-455902

Hotel Astra (Ferrara), Viale Cavour 55, CAP 44121, tel. 0532-206088

Hotel Sporting di Campagnola Emilia (Reggio Emilia), tel. 0522-75484 392-3556690

Don Alberto di Argelato (BO), via Funo 14, ospita sfollati. Alberto.maria.d@alice.it tel. 051-861505 333-5227908 338-3879861

Hotel Commodore Cervia, via Lungomare Grazia Deledda 126, CAP 48015, Cervia (Ravenna)
0544-71666

Hotel Perla Verde Milano Marittima, viale 2 Giugno 144, CAP 48015 Milano Marittima (Ravenna) 0544-994014

Hotel President Cervia, via Irpinia 16, CAP 48015, Cervia (Ravenna), 0544-987470

FINALE EMILIA (MODENA) disponibili 200 posti letto presso la Palestra istituto Morandi.

Per offrire disponibilità:

CC di Finale Emilia 0535-91067

VVUU Mirandola 0535-611039

VVUU di Finale Emilia: 0535-788121

-PUNTO DI RACCOLTA  A MODENA:
PARCHEGGIO DELLE SCUOLE SELMI E CORNI E DELLA CHIESA GES REDENTORE, POLO LEONARDO, ORE 14:30
C’è bisogno di:
-acqua
-sacchi del pattume
-cibo che non vada a male (cibo in scatola, biscotti, grissini, cracker, ecc)
-tovaglie di carta
-bicchieri e posate di plastica
-tende e roba per la notte

Chi possiede un wifi funzionante nella zona, lo renda libero e disponibile a tutti per facilitare le comunicazioni, per sbloccarlo molti modem/router bisogna resettarli, tenendo premuto il pulsantino di reset per 10 secondi, per altri bisogna digitare 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi ed accederete al vostro router.

Wi-Fi liberi nelle zone

Bologna: iperbole

Ferrara: WiFe

EMERGENZA SANGUE:

NON c’è emergenza sangue, voce che girava in mattinata, l’avis regionale dell’Emilia Romagna smentisce la notizia, nel caso si volessero avere informazioni in tempo reale potete seguire su FB Avis Emilia Romagna o il sito ufficiale dell’avis

E’ stato richiesto di usare il meno possibili le auto se non per condizioni di estrema emergenza e di lasciare le strade il più libere possibili ai soccorsi:

Save the Children ha scritto un decalogo per affrontare il terremoto con i bambini

PUNTI D’ASCOLTO sul sito della Protezione Civile

IMPORTANTISSIMO PER TUTTI: DALLE ORE 19:00 SARA’ ATTIVO il numero 45500: sms e chiamate per aiutare le popolazioni emiliane colpite dal terremoto!!!

AGGIORNAMENTO

Numeri dei Centri operativi comunali per richiedere un accertamento statico sull’abitazione i cittadini possono telefonare ai seguenti recapiti:
Centro operativo comunale (CoC) S. Agostino 0532/688500
Coc Mirabello 0532/847384
Coc Cento 800375515
Coc Poggio Renatico 0532/821151
Coc Vigarano Mainarda 0532/436923
Coc Bondeno 0532/898271
Coc Ferrara 0532/771585, 0532/771546.
http://lanuovaferrara.gelocal.it/cronaca/2012/05/29/news/nuova-forte-scossa-avvertita-nelle-zone-del-sisma-1.5173228


***AGGIORNAMENTO 31/05/2012***

 MODENA, APERTI PALAPANINI E FESTA PD PER CHI STA FUORI CASA.

Il Palapanini resterà aperto con il suo bar a disposizine di tutti i modenesi che non se la sentono di passare la notte a casa. La struttura sarà accessibile fino al limite della capienza. Anche il Pd annuncia di aver annullato le manifestazioni per stasera in tutta la provincia e di aver messo a disposizione tutti gli spazi per dare un tetto e cibo agli sfollati. -

TRENITALIA Per alloggiare gli sfollati sono stati messi a disposizione anche 350 posti letto in vagoni-cuccette, da parte delle ferrovie dello stato. Lo rende noto il capo della Protezione civile, Franco Gabrielli, questo pomeriggio al termine della riunione con il ministro degli Interni Anna Maria Cancellieri e il governatore Vasco Errani nel centro operativo di Marzaglia (Modena).

ALBERGHI E STRUTTURE TURISTICHE:

BOLOGNA:

- Residence Casa Temporanea- tel 0513140549

- Fattoria i Piani  Via Merlino 1025,

-Savigno (BO) tel 051 6706150 – 338 2022807 disponibile ad ospitare roulotte -

- A disposizione 50 posti letto, in maniera del tutto gratuita. Il numero è 051/501810 Associazione Italiana Alberghi della Gioventù. Siamo in quartiere San Donato.

MONTOPOLI VALDARNO (PI):

- Casa Vacanze Il Gelso – Montopoli Valdarno (Pi) mette a disposizione un appartamento per un mese 348.0040687

CENTRI ALLESTITI NELLE VARIE CITTA’

BOLOGNA

-punto di raccolta per sfollati via Turati 25/b. info 3480456556-3472737077- 3200237187

- S.AGOSTINO (FE) palazzetto dello sport allestito dalla prot. civile

- MOGLIA (Mantovano) La Protezione civile sta preparando una nuova tendopoli nella zona di Moglia, nel mantovano, con 250 tende

So che molti non vogliono allontanarsi dalla propria abitazione e/o negozio per paura dei furti e atti di sciacallaggio, purtroppo per questo non ci saranno mai link utili e rimedi, solo tanto schifo…

IL MIO CUORE E' LI, IN QUELLA TERRA CHE E' LA MIA PRIMA CASA, DOVE HO GENITORI, AMICI E PARENTI, DOVE AMO TORNARE APPENA POSSO…

Pollicina rimane a disposizione di chiunque abbia bisogno di spazio per offrire o chiedere aiuto!


Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: