TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

domenica 30 ottobre 2011

SCONES ALLE NOCI E CUORE CREMOSO DI CIOCCOLATO

Questa volta la ricetta "base" viene da un libriccino piccino picciò di cucina irlandese, comprato un secolo fa durante la nostra vacanza nella Meravigliosa Irlanda e che se ne stava tutto bello rincantucciato fra i "libroni" di cucina di là, sulla libreria dedicata... ma l'ho finalmente ritrovato dopo estenuanti ricerche ed ho scovato altre buonissime e bellissime ricette far le sue piccole pagine... ma per ora, vista la promessa fatta alla Trattoria di contribuire con un'altra ricetta per la letterina S di Scones ecco qui, per ora i miei "rivisitati" (in rosso le mie varianti)...

 

SCONES ALLE NOCI E CUORE
CREMOSO DI CIOCCOLATO

per circa 30 piccoli doppi scones

250 g di farina con lievito (400 farina "00" senza lievito)
100 g di gherigli di noci
30 mezzi gherigli per la decorazione
50 g di burro morbido (100 g)
150 g di latte (200g)
lievito per dolci (1 dose per 500 g di farina)
1 pizzico di sale
1/2 bicchiere di Nutella
1 uovo per spennellare
1 cucchiaio ca. di zucchero di canna 
Forno preriscaldato a 200°
1 foglio di carta forno

Per quanto riguarda le noci, devo premettere che da alcuni giorni vado ad aiutare la Signora dell'Orto dei Gatti a sgusciare, appunto, le noci raccolte dai suoi alberi e che tutto ciò che riesco a pulire poi me lo posso portare a casa!!! 
Così oltre che a passare qualche piacevolissima ora in compagnia di una Signora con la S maiuscola e spesso anche del suo Maritino a chiacchierare e a lavorare, poi mi ritrovo ogni volta con un piccolo Tesoro che ripongo amorevolmente in congelatore, pronto per essere utilizzato in migliaia di modi!!!!

Oltretutto, è ultrabiologico e a chilometro ZERO... infatti, spesso e volentieri... vado a piedi al luogo di "lavoro" ^__________________^

Così, durante l'ultimo incontro, visto che le noci erano piuttosto umide data la tanta pioggia fatta in questi due giorni, la Signora mi ha consigliato, una volta a casa, di asciugarle facendole tostare in forno... e così ho fatto... scoprendo poi che oltre ad essere di una bontà unica... la pellicina che protegge il gheriglio, viene via che è una meraviglia!!!!! :P***

Premesso questo, torniamo a questi piccoli scones formato bocconcino (due morsi son più che sufficienti a farne sparire uno!! :DDD ) ....

Fatte tostare le noci in forno a 160° per 10 minuti circa e lasciatele freddare bene, ne ho prelevate 100 g e le ho spellate, appunto, e tritate finemente con il mixer ma senza ridurle in farina, solo a piccole briciole e le ho versate insieme alla farina precedentemente setacciata e al lievito, nel contenitore della planetaria (il mio Mitico Mr. K) montando il gancio a farfalla (o "K") e le ho fatte amalgamare bene azionando una velocità media.
Dopo di che ho unito il burro morbido fatto a tocchetti (scaldato 10 secondi a potenza massima nel microonde ma se non ce l'avete, basta ricordarsi di tirarlo fuori almeno una mezz'ora prima dal frigo...) e lasciato lavorare a velocità media sempre, fino a che ha preso una consistenza "sabbiata".

Dopo di che, sempre lasciando la planetaria in movimento, ho unito un pizzico di sale e il latte versandolo a filo e continuato ad impastare fino a che la massa si è praticamente compattata intorno alla farfalla lasciando il recipiente completamente "pulito".

Quindi ho prelevato tutto l'impasto, o sfarinato leggermente la spianatoia e steso col mattarello ad uno spessore di un centimetro circa, quindi con un tagliabiscotti rotondo del diametro di 6 cm ho ritagliato i primi scones e posati sulla placca del forno foderata di carta-forno.

Su questi ho posato una nocciolina di Nutella aiutandomi con due cucchiaini e sopra ho posato altri scones ricavati dalla pasta rimasta, ricompattata a palla e ridistesa col mattarello come la prima.

Ho spennellato la superficie con l'uovo sbattuto, spolverato con lo zucchero di canna e posato al cento un mezzo cheriglio di noce.

Infornato il tutto a 200° per 10-15 minuti o fino a che la superficie degli scones appare dorata.

BUONISSIMIIIIIIIIIIIIIIIII (parere non solo mio e del Compare - 9 volte su 10 assai di parte :D - ma anche degli Amici che ieri sera li hanno assaggiati, ancora tiepidi di forno) :DDDD


CONSIGLIO DEL SAGGIO: la prossima volta che li faccio, cuocerò gli scones e poi li accoppierò in un secondo momento con la Nutella... primo perchè così in cottura non "scivoleranno" via e la Nutella resterà più morbida... :P***



5 commenti:

★ Annarita ha detto...

mmm...no, non posso tenere nutella in casa io....sei un'attentatrice.....

NonnaPapera ha detto...

mammamia che libidine anche al solo vederli!
Ho l'acquolina in bocca.
Vado matta per pane e noci, questi tuoi scones mi farebbero cadere in deliqui al primo morso.
Sei proprio brava!

Aiuolik ha detto...

Non so quante altre cose abbiamo in comune io e te (forse tante a giudicare da come scrivi i post) di sicuro la perseveranza e un briciolo (per te, per me molto di più!) di follia :-)

Non avevo dubbi che avrei avuto la tua ricetta :-)
Pronta per la T?

Ciaoooooooo!!!!!

Gata da Plar - Mony ha detto...

ANNARITA io un trucco per evitare la Nutella avanzata... compro solo i bicchierini piccoli (a meno che non sappia per certo che la ricetta ne richiede molta di più) e se ne avanza... butto! :P
Blasfemia? Sicuramente, ma almeno "campo" tranquilla :DDD
Un bacione!!!
PS: a proposito... quella sagra del cioccolato? quand'è??

NONNAPAPERA grazie!!!! :***)
Un bacione!
PS: oggi ti ho pensata... presto saprai perchè... :DDD

AIUOLIK :DDD benvenga la follia se ci fa cucinare robettine così sfiziose! :D
Che dice la T? vengo a vedere... ke la mia memoria è tutto fuorchè di ferro... :DDD
Un bacioneeeeeeeee

Aiuolik ha detto...

Non so se te l'hanno già detto, ma la S è stata aggiornata :-)

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: