TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

martedì 8 marzo 2011

TAGLIATELLE SEMINTEGRALI CON PISTILLI DI ZAFFERANO E BURRO AL TARTUFO

Su invito di Melampa, ricordo che domani è l'8 marzo, e che non è una Festa nel senso letterale del termine, ovvero che non c'è proprio nulla da festeggiare ma anzi, sarebbe da fermarsi un momento e riflettere sul significato dell'8 marzo... Melampa spiega benissimo come è nata questa ricorrenza, se c'è ancora qualche signora/signorina che non ne conosce l'origine e quindi il suo post è assai esauriente... Io raccolgo la sua bellissima idea di eleggere il CROCO a fiore simbolo della donna e da una varietà di croco in particolare si estrae una delle mie spezie preferite, ovvero lo ZAFFERANO!
Che, guarda caso, tinge tutto di un bellissimo e caldo giallo!

E quindi, visto che domani aderirò allo sciopero proposto da Melampa, non usando il pc di casa per tutto il giorno (ma il Compare è un ometto e quindi vi avrà libero accesso... dietro lauta mancia!! ^^) lascio qui, ora un bel piatto di:



TAGLIATELLE SEMINTEGRALI
CON PISTILLI DI ZAFFERANO 
E BURRO AL TARTUFO

Per la pasta:
200 g di farina "0" bio
100 g di farina integrale bio
1 manciata abbondante di pistilli di zafferano
3 uova medio/piccole
(da allevamento a terra, sempre e rigorosamente!!!!)
1 cucchiaio di olio evo

Per il condimento:
100 g circa di burro
tartufi (freschi!) a volontà
1 pizzico di sale


Ho messo tutti gli ingredienti così come scritti nell'elenco, nel contenitore del Kenwood e con il gancio ho lasciato impastare fino a che si è formata una bella palletta di pasta.
L'ho quindi rilavorata sulla spianatoia di legno ancora qualche minuto, quindi l'ho coperta con pellicola e lasciata riposare una mezz'oretta.

Ho quindi montato la macchinetta per tirare la sfoglia, ho ripreso la palla di pasta e divisa in 4 parti.
Ognuna l'ho stesa aumentando progressivamente il numero della rotella fino ad averla abbastanza sottile (io sono arrivata al n. 6) quindi l'ho passata nel rullo per le tagliatelle e le ho disposte ben infarinate su un vassoio coperto di carta paglia.

Ho quindi fatto sciogliere lentamente il burro su fiamma regolata al minimo, salato con un pizzichino di sale e affettato i tartufi con l'affetta tartufo regolato molto sottile.

Buona parte delle lamelle di tartufo le ho poi unite al burro fuso ancora bello caldo, così che si sono praticamente sciolte e il burro si è scurito e preso un odore incredibilmente buono... :P****

Ho messo a bollire una bella pentola d'acqua con una manciatina di sale grosso, quindi vi ho tuffato le tagliatelle 3 minuti, le ho scolate e fatte saltare un altro minutino appena in padella col burro al tartufo.

Ho impiattato e cosparso sopra con le rimanenti lamelle di tartufo e altri pistilli di zafferano... Una bontà allucinante!!!

Grazie Cuginotto per i tartufi!!! ^________________^

PS: con 300 g di farina mi sono uscite fuori parecchie tagliatelle e io e Compare ce le siamo spazzolate quasi tutte... ma ci si poteva mangiare tranquillamente anche in 4!!!! :DDD

PPS: visto che ho finito tardi di scrivere il post, ormai lo pubblico che è già l'8 marzo.... :P


3 commenti:

Federica ha detto...

tesoruccio bello sai che ho una passione smodata per lo zafferano vero? Che meraviglia queste tagliatelle, la sfoglia rustica come piace a me impreziosita da condimento al tartufo...buoneeeeeeeeee ^__^
Un baciotto, buona giornata e tanti auguri

P.S. ne approfitto per invitarti a partecipare al mio primo contest zenzer(i)AMO? Ti aspetto, non mancare ;)

Aiuolik ha detto...

Io adoro vedere come tutto diventa giallo dopo aver messo lo zafferano, è uno spettacolo che mi affascina ogni volta e non solo perché il giallo è il mio colore preferito!

Gata da Plar - Mony ha detto...

FEDE lo so, lo so... e sapevo che avrei attirato la tua attenzione!!!! :*DDD

Zenzero, zenzero... ummm... ho uno strano rapporto con questa spezia... a volte mi fa impazzire, altre invece no... :*D
Ma mi hai incuriosito e quindi da te correrò! (bella rima eh?!) :DDD
Bacioni!

AIUOLIK felicisssssssima che ti piaccia il giallo, perchè ho scoperto che piace molto anche a me! :DDD

La prossima volta che le farò, queste tagliatelle, metterò anche un pò di zafferano in polvere, così da colorarle di più :P

Baciotto!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: