TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

martedì 5 ottobre 2010

AMARO AL RABARBARO

Il Compare si è dato all'alcool... ormai non lo recupero più... sta tutte le sere col naso ficcato dentro questo libriccino More about I buoni liquori fatti in casa a cercare ispirazione per incrementare la già ampia scorta di amari-liquori-elisir di produzione casalinga!!! :DDD

E questo è uno dei nati di recente... si è fatto 4 erboristerie prima di trovare quella che vende la radice di rabarbaro!!! 

E pensare che ho poi scoperto che... ce l'ha a sacchi la NOSTRA erboristeria di fiducia, imbucata in fondo ad un vicoletto del centro di Matelica! ^_________^

E' sempre così no? Cerchi cerchi e non pensi mai alla cosa più ovvia... :P

Il liquorino ormai è imbottigliato e sta di sotto a maturare, io però intanto vi presento il frutto delle "fatiche" del Compare, riportando la ricetta e procedimento così come descritti nel libro, basta poi solo avere un pò di pazienza prima di gustarlo... anche se un dito o due ce l'abbiamo messo dentro per un assaggio al volo! :P*


500 g di alcol a 95°
250 g di zucchero semolato
100 g di radice di rabarbaro
3 chiodi di garofano
700 g di acqua

Periodo di consumo: 1 anno
Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 40 minuti (escluso il riposo e la maturazione)


In un tegame mettere l'acqua e la radice di rabarbaro e portare a bollore per 10 minuti.

Colare attraverso un setaccio molto fine, versare il succo di rabarbaro in una brocca, coprirla con un canovaccio e lasciare riposare per 24 ore a temperatura ambiente.

Trascorso questo tempo, travarare il liquido in un tegame, aggiungere lo zucchero e farlo sciogliere a fuoco basso per 10 minuti.

Lasciare raffreddare lo sciroppo, unire l'alcol e i chodi di garofano e versare il tutto in un vaso di vetro a chiusura ermetica e (aggiungiamo noi) conservare in luogo buio.

Trascorse 2 settimane, filtrare attraverso un filtro di carta sostituendolo una o due volte per facilitare il passaggio del liquido (infatti si forma parecchio deposito).

Travasare in una bottiglia di vetro scuro e lasciare riposare per 2 mesi prima di consumare.

Noi non avevamo bottiglie scure (usate per altri liquori...) e quindi lo conserviamo in cantina al buio :)

Presi dall'entusiasmo e avendo io stessa scoperto quanto sia buona anche la marmellata fatta con il rabarbaro, abbiamo comprato una bustina di semi, che ho piantato 2 o 3 settimane fa e già ho le piantine!!! ^____^
Spero superino l'inverno... :P

5 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Mmmmhhh possiamo assaggiare? Noi abbiamo il liquore al finocchietto in preparazione, ma ti confessiamo che questo tuo ci ha conquistati, non ti dico Luca!
Baciotti da Sabrina&Luca

valverde ha detto...

Il rabarbaro che avevo acquistato al giardino delle erbe l'anno scorso non ha passato l'inverno: troppo freddo ma calcola che è rimasto esposto dentro la serra rotta dalla neve per una settimana...quindi ti consiglio di metterlo al riparo dal vento , dal molto freddo e da troppa acqua...magari mettilo sul davanzale in cucina... e quando è primavera dagli molto concime ma naturale ( me l'han detto quelli dell'orto botanico)...
Ora ci proverò di nuovo coi semini magici regalatimi da una certa streghetta!;DD
baci
val

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao che bello il tuo blog, ci sono capitata perchè cercavo la ricetta dei cappellacci di zucca da te postati l'anno scorso... ho segnato la ricetta ma seguo anche il blog perchè ci sono molto cose interessanti.
passa a trovarci se ti va
kiss
Pina

terry ha detto...

Me ne ha ricordato uno famoso di tanti anni fà! amo i liquori home made e questo me lo segno! Prossimo giro in erboristeria si piglia la radice di rabarbaro!:)

Gata da Plar - Mony ha detto...

SABRI&LUCA liquore al finocchietto??? Ricetta! Ricetta! Subito!!!! ^______^
Ti assicuro che di tutti quelli che stanno di sotto ad attendere la maturazione, questo è il preferito del Compare e quindi dovete assolutamente provare a farlo, per il bene di Luca ovviamente... :*DDDD
Un bacioneeeeee

VALINA grazie dei consigli, ormai mi tocca proprio spostarli sul davanzale, di giorno, quando c'è ancora sole... ma la notte comincia proprio ad essere freddito... brrrrr... sarà ora che ricostruisca la serretta? :)
E' che non mi ricordo quando va messo a dimora nel vaso definitivo... ummm... mi illumini per favore? Sta sul tuo foglietto :DDDD
Un baciottone!!!

PINA di Provare per Gustare ma grazie!!!! ^________^
Sai, spesso anch'io mi segno delle ricette da altri blog, ma sapere che altri lo fanno con le mie mi emoziona in modo incredibile! :*)))
Spero ti piacciano i cappellacci di zucca nella versione della mia mammina! :)
Il commento ve lo lascio ora, ma avevo già letto nei giorni scorsi e ho già fatto una visita al vostro bellissimo blog! Complimenti davvero, un bellissimo modo per Zia e Nipote per star vicine ^____^
Un abbraccio a tutte e due eh?!

TERRY fammi sapere eh?! E se non la trovi te la procuro io! ^___^
Un bacione!

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: