TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

giovedì 29 maggio 2008

TEMPO DI MEME... LE "MIE" 5 CANZONI...

Rispondo all'invito graditissimo di Lilith a questo meme delle 5 canzoni che mi comunicano emozioni particolari:

1) EVERYTHING I DO (I do it for you) di Bryan Adams
E' la "nostra" canzone, mia e del Compare! Siamo andati al cinema a vedere questo film (che tra l'altro mi piace moltissimo...) che nemmeno stavamo ancora insieme :D
C'era un'amica con noi e lei... si è seduta tra noi due... grrrrrrrrrrrrrrr
Però il Compare è stato tanto carino perchè mi ha regalato una cassetta con registrato questa canzone......... "qui gatta ci cova" mi disse un'altra amica... :DDD

2) RICORDATI DI ME di Antonello Venditti
La cantavamo a squarciagola io e i bimbi ai quali ho fatto da baby sitter tantissimi anni fa... Ero all'Isola d'Elba con una famiglia di Roma, un'estate faticosissima ma bellissima! Credo una delle esperienze più belle (ho lavorato divertendomi e sono tornata a casa con un bel gruzzoletto!) e più struggenti (il primo distacco "lungo" dai miei genitori... un mese intero!!! però sono tornata a casa abbronzatissima e con 7 kg di meno addosso...) che ho vissuto nella mia vita.
La mamma dei bimbi (chissà se ormai grandi come siete, passerete mai da questo blog?! Ciao Markino! Ciao Chicco! :*) aveva sempre la cassetta sulla macchina e ascoltavamo sempre le stesse canzoni... E questa era la mia preferita e giù a strillarla con i bimbi, su quella peugeot cabrio e mentre la mamma guidava noi guardavamo sfilare il mare sotto di noi, la mattina freschi di sonno e la sera cotti dal sole :D

3) IL MIO CANTO LIBERO di Lucio Battisti
Battisti ha fatto compagnia a me e ad una mia carissima amica di Ferrara mentre preparavamo un lavoro per un locale che festeggiava il 1° anno di attività...
Abbiamo lavorato come muli, preparato progetti, fatto tardi la sera, ma anche mangiato tanti gelati e parlato all'infinito! La conoscevo già da un paio di anni, ma questa è stata l'occasione che ha rinsaldato la nostra amicizia! :)
Ci siamo divertite tantissimo tra lastre di polistirolo, cutter, bombolette spray, caaaaaaldo a non finire... Certo, in quel periodo è nato anche un amore tra questa mia amica e un ragazzo della compagnia che era piuttosto "gettonato"... :DDD Ma si sa in amore e in guerra tutto è permesso! :P

4) SHALL WE DANCE mi piace questa musica e mi piace vedere questo gran pezzo d'uomo ballare! :D Non credo esista nient'altro di altrettanto sensuale... Ma credo che il merito sia anche di questa bellissima coppia :) Resta il fatto che adesso mi piace molto il tango, ma non lo so ballare... e credo mi vergognerei anche... :DDD

5) Tutta la colonna sonora de "IL SIGNORE DEGLI ANELLI"... non posso farci niente, sono perdutamente innamorata di tutta questa storia, ho letto due volte il libro e appena avrò letto tutti i libri nuovi che ho sul comò in camera da letto, lo riaprirò! E il film.... fantastico...

A chiunque passi di qui... è un meme carino, ci fa pensare a quanto la musica sia legata a episodi particolari della nostra vita... non ho capito, facendolo, se è la musica che mi ricorda qualcosa o se è quel qualcosa che mi ricorda un certa canzone.... dubbio amletico... ma credo che ci dormirò su =(^.^)=

Ah! A proposito di musica... se capita dalla vostre parti, andate a sentire il concerto di questo ragazzo, si chiama PAOLO SERENO, è un mago con la chitarra acustica, ne tira fuori dei suoni che finchè non lo senti non crederesti mai possibili! Provate a sentirlo QUI (il brano è suo!) e QUI nella sua personalissima interpretazione della colonna sonora di Mission Impossible... Impressionante! L'abbiamo sentito per la prima volta l'anno scorso, al S. Severino Blues Festival, dopo aver assistito al concerto di Larry Carlton & Robben Ford. Sarà stato il luogo dove suonava (nel chiostro del Duomo Vecchio, proprio sopra S. Severino) già di per sè "magico" ma appena è cominciata la sua musica non ho sentito più nè fame, nè sete, nè caldo! E' stata una chiusura di serata semplicemente stupenda!!!! Grazie Paolo! =(^.^)=

PS: Aggiornamento!!!!! Se volete e se avete la fortuna di trovarvi da quelle parti, andate a sentirlo in concerto QUI! Durante il giorno terrà "lezioni" di chitarra (trovate, per chi fosse interessato, tutte le indicazioni sul suo sito - cliccate più sopra, su "PAOLO SERENO") e la sera concerto!!! Sabato 28 e domenica 29 giugno :D

mercoledì 28 maggio 2008

6 delle tante cose che mi piace fare...

Cara KAT, ho mantenuto la parola… dopo parecchio ma eccomi a svolgere questo bel “compitino” e scrivo le 6 COSE CHE MI PIACE FARE ringraziandoti tantissimo per l’invito a questo memè:

“FARE LA RADIO” CON MAMMINA E SUOCERINA
… eeeeh sssì… credo che questa vada spiegata… :D
Tanti anni fa (14!!!) i miei caricarono in macchina i consuoceri e partirono da quel di Ferrara (allora abitavano ancora tutti lì) per venire da noi (abitavamo ancora ad Osimo…) a passare il w-e.
Fin qui che c’è di strano vi starete chiedendo… niente… Infatti papà guidava, mio suocero faceva da “navigatore” mentre le due mammine dietro chiacchieravano amabilmente…. Il “problema” è che hanno parlato in continuazione, per tutta la tratta FE-Osimo, forse solo nella tappa in Autogrill si saranno zittate, causa esigenze “idriche”? :D
Fatto è che quando sono arrivati davanti a casa nostra, i due papà sono scesi dall’auto frastornati da tanto chiacchiericcio, mentre le due mamme se ne sono uscite dicendo “aaaaaaaaahh che viaggio lungo e che noia… i nostri due mariti non parlano mai….” :DDDD
Bene, da allora, in casa nostra, quando si dice “Fare la radio” significa proprio parlareparlareparlareparlareparlareparlare………………………………………………….
(LA FOTO DELLA RADIO L'HO PRESA DA QUI PER IL RESTO SONO TUTTE MIE)

TRAFFICARE CON COLORI, STUCCHI, ATTREZZI DA BRICOLAGE
Ebbene sì, mi sa che in una vita passata sono stata un falegname o un pittore o un artista pazzo/a!
Si perché mi piace da morire tutto quello che è bricolage, o decorazione, imparare tecniche nuove, “struppiare” piccoli mobiletti… insomma, sporcarmi le mani, ecco!
Il Compare dice che sono felice solo se ho le mani sporche di colore… ed è vero! :D
Per la cronaca: questo tavolino è dei suocerini; l'ho smontato pezzo per pezzo, curato dai tarli (il più possibile...), ritinto, rimontato e riconsegnato... ce l'hanno ancora! :DDD
VIAGGIARE
In senso letterale e non.
Mi piace “viaggiare” con la mente.
Per esempio, quando leggo un libro fantasy, mi costruisco nella testa i posti descritti, gli abiti dei personaggi, i loro visi…
Anche i viaggi veri e propri mi piacciono tantissimo, ma con l’avanzare degli anni sto scoprendo un lato di me che mi preoccupa alquanto… Sto diventando infatti tanto ansiosa di partire quanto ansiosa di… partire! Non è chiaro eh?! ^____^
Intendo dire che non vedo l’ora di andare via ma nello stesso tempo ho paura di farlo… Prima preparavamo le valigie 1 settimana prima, ora… la sera prima…
Probabilmente è dovuto al fatto che in questi ultimi anni ci siamo spostati pochissimo, vuoi per motivi economici, vuoi per pigrizia, ci stiamo perdendo il piacere vero del viaggiare…
Il mio sogno è: butto in borsa l’essenziale, per il resto si compra per strada (ti finisci la scorta di mutande? Butti tutto e le ricompri “in loco” :DDDD) si parte per… che so… la Norvegia, a tappe, tante tappe, senza prenotazioni di sorta, magari con una piccola tenda e un sacco a pelo caso mai non trovassi da dormire in B&B, non importa quanti giorni stiamo via, e alla fine ci ritroviamo al Polo Nord in canottiera! :DDDDDD
Bè, è un modo molto utopico di viaggiare… non ce la farei mai… ma mi piace sognare! =(^.^)=

CUCINARE
Ma non riesco quasi mai a farlo come piace a me: con calma, senza l’ansia “oddio stanno arrivando gli ospiti e devo ancora pulire l’insalata”, non so se mi spiego…
Vorrei poter avere il tempo “vero” di preparare tantissimi vasetti tra marmellate, verdure sott’olio, composte…
Mi piacerebbe poter avere il tempo di preparare quei sughi che ci mettono 4 ore per essere pronti… quegli arrosti bestiali che vedi sulle riviste e ti chiedi “ma è vero?”…
Mi piacerebbe saper tirare la pasta col matterello… Insomma… Per cucinare cucino è vero, ma non con tutti i crismi che dico io… :P

FOTOGRAFARE
di tutto e di più… il Compare mi chiama “Japan”…
Mi piace un sacco la stradina “interna” che passa tra le colline per andare dal lavoro a casa mia… A volte mi sono portata la macchina fotografica ma devo organizzarmi per tenerne una sempre nel cruscotto…. Sì perché a volte mi “distraggo” a guardare il panorama e penso “questa si sarebbe una bella foto!” e mi ritrovo sulla corsia opposta… oppure che vado ai 40 all’ora… :DDDDD fortuna è pochissimo trafficata quella strada! Ah! Ed è “piena” di Upupe e Gazze! Bellissime!

PERDERMI quando andiamo in giro con la macchina,
mi piace chiedere al Compare di
deviare dal percorso “prestabilito” per vedere magari che cosa c’è in fondo “a quella stradina là”, o “dietro quella curva”…
E’ che purtroppo non sempre mi riesce perché il mio Compare è “quadrato”, una volta stabilito il percorso quello si fa sennò “si arriva tardi” (dove?) “ci perdiamo” (magari!) “il ristorante chiude” (embè?) “ci aspettano” (ma se arriviamo sempre mezz’ora prima di tutti!!!)… cioè… fa il ragioniere, ha a che fare tutto il giorno con dei numeri, calcola in continuazione, è fissatooooooooooooooooooooooooooooooooo e quindi certe “sfumature” le coglie solo se gliele insinuo nel cervello col manganello… :DDDDD
Anche quando passeggiamo anche solo intorno casa mi piace scoprire percorsi nuovi… Abbiamo scoperto, in questo modo, un paio di percorsi in campagna “ad anello” davvero bellissimi!
Col primo ci mettiamo 2 ore (passeggiando con calma eh!) e con l’altro 1 oretta ca.
Ovviamente, da sola non ci andrei mai perché ho il terrore dei cinghiali o di cani randagi, che qui abbondano… entrambi… :D
E poi ho scoperto che amo anche perdermi… tra i blogs!!!!
Mi piace partire da un blog, poi seleziono, tra i commenti, il nome di uno che magari mi colpisce per qualcosa che ha scritto o per il suo “nome d’arte” e vado a curiosare e via di questo passo… si fanno le 2 di notte… :DDD
Scusate... sono una "padrona" di casa alquanto "scorzona" e... stavo scordando di indicare le regole (che copio paripari da Kat):
- Indicare il blog che vi ha nominato con annesso link: già fatto... leggasi più sopra :)
- Descrivere le regole di svolgimento - Ecco qua-
- Scrivere 6 cose che si preferisce fare (fatto!)
- Nominare altri 6 blog tramite i quali dovrebbe proseguire il meme e io invito:
HARALD e perchè no la sua HEIDI, VALVERDE, ARRY, ANNA, IMMA, ALEX&MARY :) più o meno ho visto in giro che gira tantissimo come meme e che molte altre amiche/amici a cui avrei voluto girarlo sono già stati "contagiati" quindi... a chiunque passi di qui e sia interessato a svelare un pò di sè... PREGO! IL MEME E' TUTTO TUO! =(^.^)=
- Lasciare un commento su tutti e 6 i blog appena citati (scusate... passo domani mattina a "rompere" ora vado a nannina....)

domenica 25 maggio 2008

UN PREMIO!


Oggi stavo facendo un giretto tra la posta elettronica, i blogs amici e i miei blogs... e che ti trovo?

LILIHT che mi assegna addirittura una Coppa!!! :D


Con questa motivazione: "Perchè è un vulcano come me: una ne fa e cento ne pensa!"


Grazie carissima amica! Non ho parole! :D


Credimi però... il vulcano è solo nella mia testa... vorrei davvero avere 1000 energie per fare tutto quello che vorrei ma spesso e volentieri è la pigrizia che vince... ^___^

Allora ecco che raccolgo con grandissimo piacere la Coppa, l'ammiro in tutto il suo splendore, la poso un pochino sulla mia mensola preferita e poi la passo con altrettanto piacere a:

MARINELLA a cui ormai sono affezionata come ad un'amica che conosci da una vita ma che non hai mai modo di incontrare, però sai che è un punto di riferimento sicuro quando l'ago della bussola impazzisce!


VALVERDE, una recentissima conoscenza che si è già trasformata in un appuntamento fisso, vuoi per svariati punti in comune, vuoi per la grandissima sensibilità di questa Donna con la D maiuscola, toccata nei suoi affetti più cari da tante avversità ma che ha saputo mantenere vivo il suo lato bambina, circondata da un universo che anch'io credo fermamente esistente ma che lei "vede" davvero!


HARALD con la sua HEIDI, una coppia di autentici Vikinghi, che hanno scelto la nostra tanto bella quanto bistrattata Italia per vivere, lavorare, divertirsi e.... farmi sbellicare dalle risate! Si perchè Harald scrive senza peli sulla lingua, perchè quanno ce vò ce vò!


LILITH e sì cara! Ti tocca! perchè la magia che sprigioni dalle tue ricette, dai tuoi aneddoti, dalle tue avventure mi ha stregata! :DDD


KAT & REMY sì, sempre loro! I miei bloggorsetti preferiti! Li immagino sempre a "bisticciare" su quale sia l'albero con la corteccia migliore per una bella grattatina di schiena, o di quale miele far manbassa per sfornare la torta migliore o quali erbette portare alla tana per una bella minestra con tutti i suoi profumi di montagna... non so se ve l'ho già detto... ma adoro il post in cui vivete! Vi voglio bene!!!


ALEX & MARY le nostre amiche oramai conosciutissime con quel loro modo di scrivere che non vorrei mai finire di leggere i post! :P


Io però faccio la cattivella.... o forse no?! :DDD Sarà merito degli effluvi delle pozioni della nostra streghetta Lilith?! ;P

Ho deciso di stravolgere le regole di colui che ha dato origine a questo meme... ebbene sì, passo a consegnarvi la Coppa ma non esiste che vi sentiate obbligati nè a contraccambiare, nè tantomeno a rispondere al memè.
A me piacciono i memè, specialmente quelli in cui racconti qualcosa per farti conoscere meglio... a proposito KAT, non mi sono dimentitata di quello a cui mi hai invitata tu, mi piace molto e lo sto "elaborando" :D però non voglio contribuire a "schiavizzare" i miei amici di blog :DDD
Potrei correre il rischio di sentirvi gridare "oddio! c'è Gata! non sarà mica un altro memè?!" :DDDDD
Eppoi... indico più o meno i blogs che frequento più assiduamente, ma se vedeste la lista tra i "preferiti" su Google... caschereste all'indietro con salto triplocarpiato... il Compare non si capacita di questa cosa.... :DDDD
Grazie a tutti voi per esserci, perchè mi lasciare curiosare nei vostri cassetti, mi fate ridere o piangere con le vostre avventure, mi invogliate a spignattare e sperimentare gusti nuovi, mi fate vedere le cose con occhi diversi e, mannaggia a voi, ho una nuova "fissa": ogni volta che vedo, leggo, sento qualcosa penso sempre "questo potrebbe essere un ottimo post!" :DDD
Quindi, il Premio è tutto vostro, anche se non siete nella lista "dei 6" di sopra e ben meritato... fatene quello che più vi piace! Un bacione! =(^.^)=

giovedì 22 maggio 2008

ZUCCHINE TONDE RIPIENE

Non so se era chiaro ma penso di aver fugato ogni dubbio... ci piacciono le zucchine!!! :DDD
Queste tondette poi... :P

4 zucchine tonde
4-5 fette di mozzarella "a mattonella" (quella per le pizze)
6 pomodorini secchi sott'olio (da questa ricetta)
1 cucchiaio di formaggio grattugiato
3 cucchiai di pangrattato

Ho tagliato a striscioline per il lungo i pomodorini (non li ho scolati troppo dal loro olio così mi è bastato da condimento per il tutto).
Ho tagliato il cappellino delle zucchine e decorato con uno scavino a punta sia il bordo dei cappellini che delle zucchine.

Ho svuotato ogni zucchina della sua polpa con lo scavino a pallina e salato l'interno.
La polpa l'ho sminuzzata al coltello, come pure la mozzarella e messo tutto in una ciotola.
Ho mescolato aggiungendo il pangrattato, il formaggio grattugiato e le listarelle di pomodorini secchi sott'olio.

Col composto ho riempito le zucchine pressando bene. La parte finale l'ho lasciata "a cupoletta" facendo spuntare dal ripieno le strisce dei pomodorini (per dare colore) rimesso il cappellino e infornato a forno ben caldo (200°) per quasi un'ora.
Purtroppo la versione "cotta" non ce l'ho... siccome ho spento il forno tardissimo, mi sono poi fiondata a nanna con l'intenzione di fotografarle la sera dopo, prima di cena ma... ce le siamo pappate (fredde) come contorno insieme a degli "arrosticini" di tacchino cotti sulla piastra e non mi sono ricordata di fare la foto finale... :P

PARMIGIANA DI ZUCCHINE

Qualche giorno fa, "sfettucciando" sul web, ho trovato questa ricetta...

Mi piacciono tantissimo le zucchine e guarda caso, avevo proprio TUTTI gli ingredienti in casa e di "pummarola" ne ho diversi vasetti in cantina, fatta in casa da un amico di famiglia, quindi meglio di così... :D

Ho seguito passo passo la ricetta di Fabien e quindi qui vi posto solo le foto...

L'unico problema è stato che... avremmo voluto fare il bis ma... siamo noi 2 porcellini o è normale?! :DDD

mercoledì 14 maggio 2008

CHI DORME NON PIGLIA PESCI!

Domenica sera mi telefona papino...

Ieri sono stato a pescare nel canale

Bene! Com'è andata?

Ba... niente di speciale....


Bravo papà!!!

18 kg di pesce!!!! tanta fatica per tirarlo a riva, tutto da solo!

E' già stato pulito da papà e zio Agostino e prossimamente ci si papperà "Siluro in Porchetta" =(^.^)=

lunedì 12 maggio 2008

INCONTRI RAVVICINATI...

L'immagine l'ho presa da www.riservadelladuchessa.it dove dicono che la foto è di proprietà della Amphibians end Reptiles of Europe, perchè purtroppo non avevo con me la macchinetta digitale... :(


Sabato a pranzo siamo stati all’agriturismo La Costa (tra Gualdo Tadino e Nocera Umbra) con i Suocerini, un posto carinissimo, con cucina casalinga tipica e curata.
Si mangia benissimo a prezzi più che equi!
Dopo il lauto pranzo ci siamo fatti un giretto sul borgo che sta sopra all'agriturismo, per conciliare la digestione :D
E' davvero carino, speriamo che finiscano presto le ristrutturazioni delle case che, infatti, sono ancora per la maggior parte da aggiustare dopo il sisma del ’97….
E... abbiamo avuto un incontro ravvicinato con una vipera... e io l'ho anche TOCCATA!!!!!
Tanto si sa... tra Vipere ci si capisce! :DDDD
Era in mezzo alla strada, a crogiolarsi beata al sole e per poco il Compare e la madre non la pestavano... sua mamma l'ha scansata perchè credeva un pezzo di corda...
Quando sono arrivata io (come solito ero rimasta indietro a guardare fiori e coccolare cani...) ho visto ‘sta “corda” in mezzo alla strada, l’ho guardata perché nel frattempo mi chiedevo chi avesse intrecciato quella corda con tanta pazienza... poi ho visto un capo di questa "corda" sollevato da terra... CACCHIO!!!!! E’ UNA TESTA!!!!! STRACACCHIO!!!!! UNA SERPE!!!!!
Carloooooooooooooooooooooo (il suocerino) venga a vedere!!!!!!!
Torna indietro, gli dà un’occhiata e serafico fa “E’ una vipera”
“COSA!!!???”
“E sì….”
Nel frattempo arriva una signora con due cagnolini (che avevo coccolato sulla stessa strada mentre salivamo al borgo) e una bustina con dentro delle erbette che aveva raccolto in un campo lì vicino, si ferma anche lei e subito prende un pezzo di vaso rotto e gli blocca la testa…
La povera bestia comincia a contorcersi e a spalancare la bocca…
La signora prende la punta della coda e la tende per vedere quanto è lunga, sarà stata sui 30 cm….. ed era grossa come il mio pollice…
Visto che la teneva e siccome sono curiosa “come un gatto” pure io… ne ho approfittato per toccarla… era calda calda di sole e la pelle era morbida e le “squame” arrotondate.
La bocca spalancata mi ha messo davvero in apprensione…
Tirava fuori i denti, lunghi un paio di centimetri, li estraeva e ritraeva….

Poi chiedo alla signora se l’ha bloccata così per poi prenderla e buttarla in mezzo al campo, invece no… L’ha asfissiata e se l’è portata via, con l’intenzione di metterla in un barattolo e oggi (lunedì) l’avrebbe portata da un veterinario per la conferma se si tratta di vipera o meno…
Ma era proprio una vipera!!! Aveva la caratteristica testa triangolare!
Ha detto, e concordo in pieno con lui, che non c’era bisogno di ucciderla!!!!
Bastava, visto che questa signora aveva avuto il coraggio di bloccarle la testa, prendere un lungo bastone, farcela salire e buttarlo più lontano possibile nel campo……….
Che pena, povera bestia….
Certo però che in pieno paese…. E quella signora ha detto che non è la prima… l’estate scorsa il suo cane (un setter irlandese) ne aveva puntata una proprio nel loro giardino….
Bella la campagna eh?! :P

Comunque, visto l'incontro non poi così raro (ne avevamo vista una anche in Val Martello, Trentino Alto Adige, in mezzo al sentiero 4 anni fa...) mi sono un pò documentata e ho trovato interessanti questi CONSIGLI e questo SITO in cui si parla delle specie di vipera in Italia (non menziona però le vipere umane... troppe in giro, a mio avviso, e sottovalutate...) del loro comportamento generale, del loro veleno e di come-quando-perchè lo usano...


C'è una differenza di comportamento tra i due siti, nel primo dice di mettere ghiaccio sulla zona colpita perchè rallenta la circolazione, nel secondo dice di non metterlo per evitare ustioni da freddo... Bè, al corso di Primo Soccorso che ho fatto grazie alla mia Capa, ci hanno detto che quando è necessario mettere ghiaccio, tra questo e la zona colpita basta frapporre qualcosa, tipo un panno, proprio per evitare il contatto diretto tra cute e ghiaccio.


Quindi, credo che il consiglio del ghiaccio vada bene, se applicato come si deve! :)


Non si sa mai.....

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: