TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

mercoledì 12 novembre 2008

SPEZZATINO DI SEITAN E RISO ROSSO SELVATICO

OOOOOOHHH!!!

Finalmente una cosa che erano ANNI che non mangiavo ma che ricordavo buonissima!!!!

... Non state a sentire i mugugni del Compare perchè se fosse per lui, questa cosa qui sarebbe da mettere al rogo :DDD a lui fa proprio schifo, ma glielo perdono perchè per il resto si sbaffa sempre tutto... anche quando mi escono dal forno delle ciofeche colossali... tipo le patate fritte di stasera... non le ho cotte... le ho seccate che per mangiarle serviva lo schiaccianoci... vabbè... ne compro un sacchetto l'anno e lo spreco pure... :DDD
E comunque... ieri sera, che ogni cosa che cucino c'ha il suo perchè ^___^ avremmo dovuto avere ospite il Cuginotto del Compare e gli avevo promesso di cucinare gli ossobuchi, anzi... Sant'Ossobuco, come lo chiama lui, essendo un vero cultore di questo piatto :D (lo vedo sai che ridi sotto i baffi!!!) ma siccome era un pochino indisposto non è potuto venire, però ormai la ricetta era nell'aria e allora, visto che era un secolo e mezzo che anche la Cuginotta e il Maritino non erano nostri ospiti, li abbiamo chiamati e loro prontamente hanno risposto :D
Così appena arrivata a casa mi sono "messa in giro" per fare Sant'Ossobuco secondo la "mia" ricettina ma erano solo per il Compare e il Maritino della Cuginotta perchè a me questo piatto non fa impazzire... cioè mi piace ma poi mi si rinfaccia un mese intero.... :D mentre alla Cuginotta la carne proprio non va giù....
E allora per me e lei ho cucinato il Seitan ma potete trovare ottime ricette anche da lei ^___^
Ne avevo comprato un vasettone tempo fa al NaturaBio di Ancona (sìsì proprio NaturaBio, che è molto simile al NaturaSì ma molto, molto più comodo da raggiungere :DDD ) e lo tenevo in serbo proprio per un'occasione simile.
Infatti sia a me che a lei piace tantissimo il Seitan, retaggio anche delle cenette organizzate dal Punto Macrobiotico di S. Severino Marche, a cui partecipavo anni fa e questo ce lo servivano "spesso" cotto come una cotoletta... e io andavo in brodo di giuggiole... :P***
Siccome però con i fritti cerco di limitarmi (patatine rinseccolite di questa sera a parte...) l'ho preparato in quest'altro modo, complice anche una ricettina che ho sbirciato ieri sul blog di Magie Vegan :P*
SPEZZATINO DI SEITAN CON RISO ROSSO SELVATICO INTEGRALE
450 gr di Seitan con la sua acqua
4 carote piccole o 2 medie
3 patate medie
1/2 cipolla media
1 rametto di rosmarino
1/2 foglia di alloro
olio evo
1/2 bicchiere scarso di vino
1 bicchiere di acqua (se occorre)
150 gr Riso Rosso Selvatico
Lavare ed asciugare carote e patate e spellare con il pelapatate, pulire la cipolla, e ridurre tutte le verdure a tocchetti (i miei sono tutti uguali perchè ho usato un "mostro" d'atrezzo fatt'apposta :D).
Tirare fuori il seitan dalla sua acqua e ridurlo a striscioline larghe circa 1 cm.
In una padella antiaderente, versare l'olio evo (circa 2 cucchiai) e farvi appassire i tocchetti di cipolla, poi unire carote, patate, seitan e gli odori (rosmarino e alloro), versare il vino e fare sfumare mescolando il tutto.
Poi versarvi l'acqua della salamoia del Seitan, rimescolare e incoperchiare e lasciare cuocere fino a che le verdure sono morbide.
NON occorre sale in quanto il Seitan e la sua acqua sono già salate.
Se occorre aggiungere in fase di cottura un bicchiere di acqua calda, se il sughetto dovesse restringersi troppo.
Come "companatico" era mia intenzione servire il bellissimo (e buonissimo!!!) Riso Rosso Selvatico (sempre da NaturaBio) che vedete nella foto e l'ho cotto a vapore nella vaporiera elettrica... solo che ho calcolato male i tempi... ci ha impiegato 2 ore e mezza per cuocersi!!!!!!!
A cena ce lo siamo mangiato praticamente alla fine di tutto (e quindi sia gli ossobuchi che lo spezzatino li ho serviti con una insalatina mista - BEATE BUSTE PRONTE!!!!!) mentre oggi a pranzo sono riuscita nel mio intento :DDDD
Il piatto sullo sfondo è del Compare.... e lui oggi a pranzo si è pappato gli arrosticini cotti sulla piastra ^_____^ ... minacciando di cambiare stanza mentre io mangiavo il Seitan!!! :DDDD
Riporto testualmente, ciò che sta scritto sul retro della confezione che ho io:
"E' un riso integrale prodotto in quantità molto limitata. La granella medio lunga, cristallina, di un bel colore rosso, ha un sapore e una consistenza unica e particolare. Si accosta a cibi dal gusto deciso, con il pesce o con i legumi. Lavorato in modo integrale, i chicchi sono ricchi di fibre e particolarmente nutrienti. E' un riso da preparare bollito (e io invece te lo faccio al vapore tiè!) e da mangiare con un semplice condimento di olio di oliva crudo o con salsa di pomodoro fresco oppure come contorno in insalata mista.
Valori nutrizionali per 100 gr. di prodotto:
valore energetico 354 kcal / 1504kj
proteine (fatt. 5,25) 8,2 g
carboidrati 78,5 g
grassi totali 0,5"

8 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Mai assaggiato il seitan, ma siamo curiosissimi...le sensazioni che proviamo guardando il tuo spezzatino, sono molto forti, noi viviamo molto a sensazioni, di pelle, visive, sono una sorta di filtro. Questo piatto ci intriga tanto, cercheremo sia il riso rosso che il seitan da NaturaSì, è l'unico posto a Bologna dove potremmo trovarli, il seitan sicuramente! Complimenti per questo exploit e peccato che il maritino non abbia calato la forchetta nel piatto!
Bacio by Sabrina&Luca

Susina strega del tè ha detto...

Ciao bellissima, ho ricevuto tutto, la mail etc etc... solo che questo momento sono un pò a corto di idee geniali, cioè, qualche idea ce l'ho ma non sò se va bene, lascio che cominci una di noi e poi vi seguo a ruota!!!
Mi perdoni???

valverde ha detto...

ciao Gata..buono il seitan! ma il riso rosso selvatico..uhm...io conosco il riso nero selvatico e l'ho provato: dolori! la mia pancia si è ribellata,chissà perchè..così temo anche il riso rosso!Il riso che uso è o basmati o il normalissimo bianco da risotto,quello integrale mi piace ma mi dà grossi problemi di digestione...;((
Comunque se provo a dar da mangiare al santuomo seitan o tofu mi scaraventa giù dalla finestra!;)) o quasi!...hihihihi
ciao val

andrea matranga ha detto...

o io al posto del compare, mi sembra fantastico.
Un bacio

Gatadaplar ha detto...

Luca&Sabrina Grazie!!! ^___^
Sono appena rientrata dalla mia meravigliosa Ferrara!!! Eravamo così vicini! :DDD
Per il Seitan, se volete provarlo, prendete quello nei vasetti con la sua acqua di "salamoia" e non quelli sottovuoto... o per lo meno, questa è la versione che ho trovato più buona :P
Non è precisamente economica (io il vasetto da 450 gr l'ho pagato intorno agli 8 euro) però ci è scappato un bel tegamone di roba! Se ci fate anche il primo, ci scappa una cena per 4 :P
Fatemi sapere! :)
Bacioni e a presto! :)))

SUSY, mi pare che abbiate cominciato alla GRANDE tu e Val! :DDD
Mi avete messo in soggezione! :DDD
Devo spremermi per bene le meningi...
Bacioni!

VAL vai pure tranquilla col Basmati, anzi!!! E' buonissimo e profumatissimo!!! :D
Probabilmente sono le fibre "grezze" del riso integrale che ti danno fastidio, fanno bene è vero, ma se l'intestino è un pò irritato ha bisogno di cose più delicate... immagino tu abbia problemi, allora, anche con la crusca e i "semini" in genere :P
Per quanto riguarda il Santuomo... credimi... sono TANTI gli amici che se nomino Seitan & C. scappano a gambe levate... :DDDD
Bacioni!

ANDREA caro! Grazie, tu sì che sei coraggioso!!! ^____^
Un bacione!

Caty ha detto...

adesso sono curiosissima di questo riso rosso ( perchè per me il riso è primo ) dovrò cercarlo e sperimentare !!buona settimana

harald ha detto...

il riso rosso non l'avevo mai sentito! poi comunque il seitan lo avevo già assaggiato una volta che la Heidi lo aveva fatto impanato con contorno di cipolline in umido...
comunque ne a me ne a lei quella specialità di soia non è piaciuta; da quel giorno il seitan si è guadagnato l'appellativo di "bistecca della montedison" (perchè sembra sia stata fabricata con gli scarti dello stabilimento di Porto Marghera!!!) HAHAHAAAA!!!!;);) dai gata che scherzo!!!!
P.S: ma il riso è rosso perchè si è beccato le radiazioni del test nucleare della corea del nord?!?!??? secondo me, se lo metti al buio è anche fosforescente!!!

Gatadaplar ha detto...

CATY è buono davvero! devi solo armarti di santa pazienza per la cottura... NON fidarti dei 20 minuti consigliati sulla confezione!!! ^____^

Un bacione!

HARALD non avevo dubbi!!! :DDD
Però dai... della Montedison... :DDD
E poi non è soia ma di grano :P
Un bacioneeee e ben tornato!
=(^.^)=

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: