TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

venerdì 15 agosto 2008

CONTORNI FERRAGOSTANI CON DOLCE...


Voi che fate in questa giornata?


Spapparanzati al sole in riva al mare o una bella camminata in montagna?

Un pic-nic in campagna o tanti bei gavettoni con gli amici?! :)


Noi niente di particolare, "solo" una cena tra amici questa sera. Siccome però cucinerà tutto la nostra amica che ha anche organizzato la serata, mi sono offerta di preparare almeno i contorni e porterò un dolce-sorpresa :P


Saremo in 18... non conosciamo proprio tutti, ma almeno noi 4 (io, Compare e miei genitori) e altre 2 coppie sì :P e quindi siamo tranquilli...

Questa mattina mi sono alzata presto e ho cominciato subito a spignattare, approfittando del fresco che sarebbe durato veramente poco... anche perchè avrei dovuto accendere il forno.... :DDD

Avevamo fatto spesa la mattina di ieri e ho poi preparato questi due contorni, semplicissimi, quasi quasi non ha senso postare le ricette.... ma le metto lo stesso :DDDD




Mi sono avvantaggiata ieri pomeriggio, mentre tutti quanti ronfavano di brutto (anche davanti alla tv... altro che olimpiadi... qui in casa c'era da registrare il Guinness della russata più forte... Pirù compreso...)



MELANZANE ALLA PIASTRA


per 18 persone... o per una bella scorta da congelare :P


8 melanzane tonde
sale fino
olio evo
origano
2 spicchi di aglio "nudi"


Come dicevo più sopra, mi sono portata avanti cominciando ieri pomeriggio, durante il pisolino degli altri (Pirù compreso...) lavando, asciugando e tagliando a fette spesse 1 cm. circa tutte le melanzane e distribuendole sulla spianatoia tenuta inclinata sul lavello e cospargendole di sale fino. Le ho lasciate spurgare un'ora abbondante, poi le ho lavate sotto l'acqua corrente, pressate con le mani per scolare via più acqua possibile e sistemate su una teglia (grande abbastanza da poter poi essere appoggiata in frigorifero) foderata con strofinacci, facendo uno strato di fette di melanzana e poi lo strofinaccio via così fino a finire le fette e messe in frigo fino a questa mattina.


IMPORTANTE.... usate strofinacci vecchi e possibilmente chiari o meglio anche bianchi, perchè i miei sono rimasti macchiati dal "succo" e ora dovrò lavarli con il candeggio.... :PPP

Questa mattina, prima di fare colazione, ho preparato il condimento riempiendo una tazza con l'olio evo, gli spicchi dell'aglio nudi e schiacciati con la parte piatta di un coltellaccio e abbondante origano e lasciato tutto a macerare.


Ho messo poi sul fuoco due piastre rotonde antiaderenti (di quelle che si usano anche per scaldare velocemente le piadine...) ed è partita la cottura delle melanzane, rigirandole un paio di volte, fino a che si sono ben cotte (alcune anche sbruciacchiate...)

Man mano che erano pronte le sistemavo dentro un vassoio foderato di carta d'alluminio, coprendole così il calore le manteneva umide e irrorando strato per strato con l'olio aromatizzato.


A cottura ultimata le ho sistemate sulle teglie d'alluminio, foderate di carta forno, coperte e messe a parte per stasera. Come forse avrete notato, NON ho messo sale... sono già saporite per via della salatura iniziale, ma se preferite fatelo pure, è che io non cucino molto salato.... :PPP
POMODORI GRATINATI


sempre per 18 persone.... o per scorta ^___^



40-45 pomodori tondi rossi e sodi
ho considerato 36 pomodori per avere 4 fette a testa più qualche altro per varie ed eventuali...)
250 gr di pangrattato
mezzo bicchiere di olio evo aromatizzato (lo stesso delle melanzane)
rosmarino
origano
sale
pepe



Questi li ho preparati questa mattina.


Ho lavato e asciugato bene tutti i pomodori. Li ho tagliati a metà e con un coltello li ho svuotati dei semini, salati internamente e messi capovolti a scolare ulteriormente.

Mentre anch'essi spurgavano, ho preparato il condimento.

In una ciotola ho messo il pangrattato, una manciata di sale, una bella spolverata di pepe nero, l'origano, il rosmarino e l'olio aromatizzato. Con le mani ho amalgamato il tutto, assaggiato un pizzico e aggiustato di conseguenza.


Ho preso le due placche del forno (quelle nere belle grandi) e le ho foderate ognuna con un foglio di carta forno, prima ben bagnato d'acqua e strizzato (non troppo, deve restare umido) e vi ho disposto sopra i pomodori, riempiendoli man mano con una manciata di condimento.

Ho infornato a forno già bello bollente (220°) e a cottura ventilata.


La teglia che stava sopra, dopo circa mezz'ora era pronta, quindi l'ho tolta e spostato al suo posto quella sottostante per altri 15 minuti. Sono pronti quando il pane è bello dorato.

Un consiglio... tenete alla larga la mamma golosa... voleva scroccare uno dei pomodorini "per assaggio"... "NO!!!!! sennò non bastano per stasera!!!" e poi appena si è girata dall'altra parte (tutta offesa...) me ne sono buttato uno in bocca.... PORCA VACCA!!! Si è girata e mi ha beccata in pieno!!! ... così ce ne siamo mangiati qualcuno anche a pranzo come contorno.... :DDDD


Come dolce-sorpresa porterò quello che ormai considererò un'altro mio "piatto forte"... ho rifatto il Ciambellone Stregato dalla Lilith... mi sa che è venuto ancora meglio del primo... ho assaggiato le bricioline cadute nel sistemarlo sul vassoio... :PPP

Ho apportato alcune modifiche alla ricetta che potetrete leggere sopra:


4 uova al posto di 6 (la paura del colesterolo...)
3 vasetti rasi di zucchero + 2 cucchiai pieni di miele di acacia anzichè 6 rasi di zucchero
5 vasetti rasi di farina
2 cucchiai belli carichi di di ricotta
il resto tutto uguale alla sua ricetta originale, anche il procedimento, amalgamando prima i "liquidi" e integrandovi poi la ricotta e i "solidi" (farina, zucchero, lievito)

Alla vostra e divertitevi ^_____^

8 commenti:

Heidi ha detto...

che "voglia" che hai avuto a fare tutto questo lavoro *______*
nnonnonno!!!!
io e la mia metà ce ne siamo stati tranquilli a casuccia, un classico w-e di totale relax all'insegna del dolce far niente.
pensa che il giorno di ferragosto volevamo farci un giretto al lago maggiore ma, al mattino, dopo che ci siamo svegliati siamo rimasti a letto a farci un bel pò di coccole, ci siamo guardati e ci siamo detti "ma chi ce lo fa fare??!!!"
alla fine ce ne siamo stati quasi tutto il giorno a letto!!!!;).
poi fuori per giunta faceva anche brutto, quindi....

gatadaplar ha detto...

HEIDI cara, guarda, avessi saputo, anch'io l'avrei passata così... :PPP
Infatti, di tutto quel po-po di roba non è stato toccato praticamente niente... e non me la sono nemmeno sentita di riportarmela a casa... ma ci ho lasciato il cuore... :**P
Evidentemente quasi nessuno è amante delle verdure... anche l'anno scorso, per il mio compleanno, avevo preparato un sacco di tipi di contorni... rimasto tutto... basta, non mi "fregano" più! :DDD
Aveva ragione mia mamma, mentre cucinavo... mi diceva "secondo me è troppa roba"... vabbè... però il ciambellone è stato MOOOOLLTO apprezzato =DDD
Un bacione! =(^.^)=

Susina strega del tè ha detto...

Innanzi tutto BUON COMPLEANNO anche se in ritardo, magari se me lo dicevi prima mi organizzavo con una sorpresina!!!! Quindi anche buon ferragosto etc etc......io sono andata a casa della mia amica Fiorenza, un podere "sgarrupato" ,ma bellissimo proprio per questo, immerso nella campagna senese, peccato che proprio il 15 ha diluviato ripetutamente per tutta la giornata ma siamo stati bene lostesso. Il giorno dopo partenza per Grosseto a trovare altri amici, felicissima io perchè la padrona di casa nonchè amica carissima è una cuoca vegetariana di tutto rispetto e quando vado da lei torno con una paccata di fogli a4 dove ho riportato una marea di idee e ricettine varie!!! Sono felice che il ciambellone ti sia venuto meglio dell'altra volta, anche perchè in effetti, sembra strano ma più che lo si cucina e più che è buono.....ora ti saluto "pestifera!!" ;-PP

harald ha detto...

DI TUTTO STO BEN DI DIO NON HANNO TOCCATO NIENTE???!!??!
se c'ero io vedevi! dovevano sbrigarsi perchè sennò gli sbranavo tutto quanto!!!
però secondo me, i nefasti padroni di casa hanno aspettato che tutti se ne fossero andati.... e poi si sono ingozzati come dei suini ingurgitando anche le teglie di carta stagnola!!!

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

buon compleanno..... anche se un pò in ritardo!!!

un bacio!

Mammazan ha detto...

Bravissima che lavorone!!
sono sicura che i tuoi ospiti avranno di te un ricordo perenne!!!
Grazia

Mammazan ha detto...

Ho letto in seguito che ti è rimasto quasi tutto e me ne dispiace molto. Tanto lavoro per nulla, altro che ricordo perenne !!!
Questo lo avrai tu di tutto lo sfacchinamento.
Io avrei fatto onore a tutto credimi!!
Grazia

gatadaplar ha detto...

LILITH DOLCE SUSINA ^____^ grazie di tutto :*)))
Anche qui il 15 non è stato un granchè come tempo, infatti giù in paese non hanno nemmeno fatto i fuochi d'artificio... ma sono bastati i lampi e i fulmini :DDD
Non vedo l'ora di scoprire cosa tirerai fuori dai tuoi appunti... ops... dal tuo calderone! Un bacione!!! =(^.^)=

HARALD, mi fai sbellicare!!! Adesso mi immagino questa coppia di amici con la bocca tutta smollicata e pezzi di melanzana sulle guance! :DDDDDD
Sei proprio "matto"! A presto =(^.^)=

MOKA ma grazie!!!! Un bacionissimo! =(^.^)=

MAMMAZAN GRAZIA, pazienza... vorrà dire che l'anno prossimo mi offrirò solo per il dolce :DDDD
Ormai tra la Tenerina e la Torta Stregata dovrò fare "testa o croce" :DDD
Bacioni! ^___^
Un bacione! =(^.^)=

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: