TEST DI VERIFICA

TEST DI VERIFICA nei commenti...
Abbiate pazienza, l'avevo tolto, come in tanti mi avevate richiesto, per facilitare la pubblicazione dei commenti da parte vostra, ma ho dovuto rimetterlo perchè da quel momento han ripreso ad arrivarmi un saaaaacco di commenti-spam... e non ne posso più di star lì a cancellarli... :(((
Spero sarete comprensivi e che vorrete lo stesso continuare a seguirmi... VVB! =(^.^)=

mercoledì 2 luglio 2008

SALAME DI TONNO



Questo salame-polpettone non lo faccio tanto spesso... anzi... direi che per quest'anno è la prima volta :)

Non è nemmeno una novità, lo fanno in tanti... ma io ne faccio una versione un pò più leggera.... una mia amica per esempio dice che "ci va assolutamente il formaggio grana, meglio il pecorino e ci vanno 2 rossi d'uovo".... l'ho assaggiato il suo ed è buono, ma troppo pesante per come siamo abituati noi :P
Però ci piace tantissimo e, una volta fatto, visto che me ne escono sempre 2, uno lo congelo intero e lo tiro fuori all'occorrenza :P
L'ho preparato tempo fa, quindi le foto sono "vecchie", ma volevo proporvelo e fin'ora non c'ero ancora riuscita... fortuna che le foto non "scadono" sennò sai che odorino... :DDDD

Gli ingredienti sono questi:

  • 1 scatoletta da 600 gr di tonno sott'olio (sulla confezione c'era scritto che da sgocciolato avrebbe reso per 460 gr o giù di lì....)
  • 1 patata grossa già lessata
  • una scatola di olive nere denocciolate
  • la scorza grattugiata di un'arancia
  • 3 foglie di basilico
  • 1 uovo (tuorlo e albume)
  • 3 cucchiai di porro tagliato a rondelle (io me ne preparo sempre di scorta pulendolo e tagliandolo a rondelle e lo conservo in un sacchetto in congelatore e quando occorre lo prendo "a cucchiaiate")
  • 3-4 cucchiaiate piene di pangrattato
Ho tagliato la patata, già lessata, a cubetti e messo da parte.
Ho sgocciolato benissimo il tonno e l'ho messo nel robot con la lama tritatutto, vi ho aggiunto la scorza d'arancia, il pangrattato, il tuorlo d'uovo, il porro e il basilico e azionato il tutto fino a che non si è tutto uniformato. Non ho aggiunto MAI sale perchè il tonno è già di per sè salato, ma se vi piace più saporito, fate pure :P
Poi ho trasferito l'impasto in una ciotola capiente e vi ho incorporato i cubetti di patata e le olive denocciolate, lavorandolo con le mani.
Ho appoggiato di nuovo il tutto su un tagliere capiente e dato la forma di un salamone gigante che ho poi diviso a metà e ridato ad ognuna la forma di salame... le olive tendono a "scappare via"... rificcatele dentro l'impasto con le dita e tappate il buco :DDDD
Poi ho arrotolato ogni "salamino" in un foglio di carta d'alluminio, sigillato ben bene le estremità e posti entrambi in una pentola, coperto a filo con acqua e portato a bollore. Dal bollore ho lasciato andare una 40na di minuti ancora, poi li ho estratti delicatamente e posati su un piano orizzontale e lasciato freddare.
Il giorno dopo, uno l'ho messo in congelatore e l'altro l'ho "affettato" facendo fettine alte circa un dito. Tagliandolo un pochino si scompone, ma le fette più belle le ho usate per la foto :DDD
Ho accompagnato con un'insalatina semplice verde, una bella Guinness fresca e la nostra ormai affezionata majonese alla Guinness :P

12 commenti:

Susina strega del tè ha detto...

Niente peperoni, non ti preoccupare!!!!
qualche indizio????
pizza-pasta!!!!!!!!!!!

Alex e Mari ha detto...

Che bel piatto estivo. Tonno e patate poi sono un'accoppiata meravigliosa. Assolutamente da provare.
Un abbraccio, Alex
PS Sto cercando di completare la mappa dei foodblogger, vorrei inserire anche te, ma non hai indicato la tua città. Ti andrebbe di essere inserita? Fammi sapere

gatadaplar ha detto...

LILITH mi lasci spaziare nell'immensità culinaria!!! :DDD
Grazie, "studio" e "propongo" appena possibile! Bacioni!!!! =(^.^)=

ALEX ma grazie, 2 volte! Non so cos'è la mappa dei foodblogger... ma sarei felicissima di farvi parte (anche se i miei piatti non sono certo particolari come tanti altri :P ) aggiorno con la mia città subitissimo!!!! :D
Bacioni a te e alla Mari =(^.^)=

harald ha detto...

oggi invece la Heidi ha fatto quelle zucchine là che ti ha anche passato la ricetta!
favolose!

gatadaplar ha detto...

HARALD stasera mi ci metto anche io! oh! :DDD
Bacioni! =(^.^)=

Imma ha detto...

Anch'io non lo facci ospesso ma mi piace un sacco. Bella questa versione!

gatadaplar ha detto...

IMMA grazie =)
La prossima volta però voglio provare a farlo col tonno al naturale... prima dovremo smaltire quello in congelatore :DDDD
Bacioni =(^.^)=

marinella ha detto...

Mi piace quessta ricetta, la proverò senz'altro, l'unica variante che apporterei, è che prima di avvolgere nella stagnola, meglio avvolgere nella carta da forno per evitare di aggiungere alluminio a questa splendida ricetta. baci

Anonimo ha detto...

MARINELLA grazie per la dritta!! Infatti mi ero proprio chiesta come fare per non metterli a contatto... ma alla carta forno come "intercapedine" proprio non ci ero arrivata mannaggia....
La prossima volta lo farò!
Bacioni =(^.^)=

sprimacciacuscini ha detto...

Ma che buono!
Lo devo fare assolutamente!!

Ross

gatadaplar ha detto...

Cara ROSS, fammi sapere com'è venuto ok? :P
Mi raccomando, fai come suggerisce MariBella... arrotola il salame nella carta forno prima di avvolgerlo nella stagnola... è più salutare :P
Bacioni =(^.^)=

sprimacciacuscini ha detto...

Certamente! :)

Bacioni cara.

Ti potrebbe interessare anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Postato da: